Niente ormeggi sulle Nacchere a Su Pallosu!


San Vero Milis, litorale di Su Pallosu

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (18 agosto 2017) una specifica richiesta di informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo la concessione demaniale marittima rilasciata dal Servizio demanio e patrimonio della Regione autonoma della Sardegna lo scorso 18 luglio 2017 per la realizzazione di un campo ormeggi stagionale e di uno scivolo per imbarcazioni davanti alla spiaggia di Su Pallosu, sul litorale di San Vero Milis (OR).

7.200 metri quadri di specchio acqueo, ormeggi, corpi morti in un tratto di mare dove sono presenti esemplari di Nacchera (Pinna nobilis), tutelata ai sensi della Direttiva n. 92/43/CEE – Allegato IV.

Il litorale è tutelato con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e vincolo di conservazione integrale (legge regionale n. 23/1993), ma non si è e conoscenza dell’eventuale rilascio delle relative autorizzazioni ambientali.

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus auspica un rapido intervento delle amministrazioni pubbliche competenti.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

San Vero Milis, Su Pallosu, Nacchera

 

La Nuova Sardegna, 20 agosto 2017

 

L’Unione Sarda, 20 agosto 2017

(foto per conto GrIG, archivio GrIG)

Annunci
  1. Mara
    agosto 20, 2017 alle 4:24 pm

    Propongo che venga abolito il termine “ambientalista”, troppo spesso usato con accezione negativa. E’ corretto parlare di ecologisti. (Che poi sarebbe sinonimo di persone lungimiranti e di buon senso) 🙂
    In quanto al campo boe…. fra 20 anni l’amministrazione comunale (minuscola) farà tanti bei dépliants per ricordare che “tempo fa qui c’erano ancora le famose Nacchere”, e magari dedicherà una giornata al ricordo, con abbuffata d’ordinanza.
    Uomini e donne: questi imbecilli.

  2. agosto 31, 2017 alle 2:54 pm

    con nota prot. n. 33039 del 30 agosto 2017 la Direzione generale della Pianificazione urbanistica territoriale e della vigilanza edilizia della Regione autonoma della Sardegna, facendo proprio quanto reso noto dal proprio Servizio Tutela del paesaggio e vigilanza di Oristano (nota prot. n. 32462 del 24 agosto 2017), che non sussiste alcuna richiesta di autorizzazione paesaggistica per la realizzazione del campo boe e dello scivolo per natanti in località Su Pallosu, Comune di San Vero Milis (OR).

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: