Home > "altri" animali, biodiversità, difesa del territorio, Europa, inquinamento, sostenibilità ambientale > Gli OGM sono tossici per gli “altri” animali e, forse, per l’uomo.

Gli OGM sono tossici per gli “altri” animali e, forse, per l’uomo.


campo di mais

Gilles-Eric Seralini è un ricercatore dell’Istituto di biologia fondamentale e applicata presso l’Universita’ degli Studi di Caen.

I suoi recenti studi, condensati nel libro Tous cobayes, conducono verso la “prova” della tossicità tuttora molto dibattuta – degli organismi geneticamente modificati (O.G.M.) e degli erbicidi a essi collegati.

Un campo certamente da approfondire, ma è sufficiente per adottare tutti quei provvedimenti prudenziali per evitare futuri eventuali disastri ambientali e sanitari.      Soprattutto in presenza di multinazionali piuttosto disinvolte come la Monsanto Company.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

A.N.S.A., 20 settembre 2012

Francia: studio shock, Ogm tossici per animali e forse uomo.

Ricerca rileva un effetto tossico del mais transgenico.

PARIGI – Gli Ogm hanno un effetto tossico sugli animali e forse anche sull’uomo: e’ il risultato di un ampio studio sulla tossicita’ del mais transgenico e del Roundup (un erbicida molto diffuso prodotto dalla Monsanto) realizzato su 200 topi da Gilles-Eric Seralini, ricercatore di biologia fondamentale e applicata all’Universita’ di Caen, nel nord del paese. Lo studio e’ pubblicato in un libro, ‘Tous cobayes’ (Tutti cavie), che uscira’ in Francia mercoledi’ prossimo per le edizioni Flammarion.    ”Le conclusioni del nostro studio – dice Seralini in un intervista al settimanale Le Nouvel Observateur – rilevano un effetto tossico del mais transgenico e del Roundup sull’animale e ci portano a pensare che (queste sostanze, n.d.r.) siano tossiche anche per l’uomo. Diversi test che abbiamo effettuato su cellule umane vanno nella stessa direzione”. E aggiunge: ”Il nostro studio realizzato per due anni su 200 ratti stabilisce che anche a piccole dosi, l’assorbimento a lungo termine di questo mais, cosi’ come del Roundup, agisce come un veleno potente e molto spesso mortale, i cui effetti colpiscono prioritariamente i reni, il fegato e le ghiandole mammarie”.

fiore e insetto

Sospendere immediatamente il rilascio delle autorizzazioni per la coltivazione di varietà di mais geneticamente modificato (come il Mon 810 della Monsanto e la patata Amflora della Basf) e per l’importazione di mais e soia transgenica. Questa la richiesta avanzatai alla Commissione Ue dal vicepresidente della commissione agricoltura dell’europarlamento, l’esponente verde francese José Bové, dopo la pubblicazione di uno studio – realizzato dal professor Gilles-Eric Seralini dell’univerità francese di Caen – che evidenzia gli effetti tossici che il consumo di prodotti Ogm ha determinato sulla salute delle cavie animali.     “Non abbiamo ancora preso visione dello studio – ha detto il portavoce del commissario Ue alla salute John Dalli – ma sicuramente lo sottoporremo all’esame dell’agenzia per la sicurezza alimentare (Efsa) per trarne eventuali conseguenze”.   Lo studio francese potrebbe riaprire la discussione sulla tesi finora sostenuta ufficialmente da Bruxelles, ovvero che i prodotti transgenici finora esaminati sono innocui. Una tesi che però è già stata contestata da alcuni Paesi, come è il caso della Francia dove è stata adottata una clausola di salvaguardia per impedire la coltivazione del Mon 810 sul suo territorio.

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. settembre 21, 2012 alle 7:55 am

    Reblogged this on barbatustirolese.

  2. icittadiniprimaditutto
    settembre 21, 2012 alle 9:05 am

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  3. capitonegatto
    settembre 21, 2012 alle 1:07 PM

    Il resoconto sulla tossicita’ e’ ambiguo in quanto i dati dovrebbero essere valutati per singolo intervento , cioe’ per uso del solo O.G.M. e per il singolo erbicida, Dare l’esito tossico per l’uso combinato non chiarisce chi dei due provoca questa tossicita’. A meno che non si asserisca che l’uso dell’ O.G.M. deve necessariamente essere usato insieme all’erbicida.

  4. settembre 21, 2012 alle 2:55 PM

    da Il Fatto Quotidiano, 20 settembre 2012
    “Il mais Ogm è veleno”. Studio choc in Francia, allarme del governo e della Ue.
    Per la prima volta una ricerca scientifica indipendente ha analizzato gli effetti nel lungo periodo degli organismi geneticamente modificati. Sotto accusa la variante Nk603 prodotta dalla Monsanto, che in Europa può essere solo importata ed è destinata prevalentemente all’alimentazione del bestiame. La commissione europea chiede all’Efsa analizzare i dati. Mentre Parigi medita di richiedere il blocco delle importazioni. (Leonardo Martinelli): http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/20/mais-ogm-uccide-studio-choc-in-francia-allarme-del-governo-e-della-commissione-ue/357857/

  5. Valentina
    settembre 21, 2012 alle 8:08 PM

    La devastazione che arrecano gli OGM e il pesticida RoundUp facente parte del sistema di coltivazione, è di un’enormità che pochi consumatori sospettano. qualche mese fa ho visto un documentario francese che mi ha letteralmente sconvolta, tanto che già pensavo di proporre a Grig di organizzare una campagna d’informazione, anche nelle scuole. Il documentario della giornalista Marie-Monique Robin s’intitola “Monsanto” e questo è il link, vi prego vivamente di guardarlo

    Inoltre è di qualche giorno fa, la notizia che la Corte Europea impedisce all’Italia di opporsi alla coltura degli OGM

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/14/leuropa-impone-logm-allitalia-nessuno-stato-membro-puo-opporsi-alla-coltura/352930/

    La situazione è veramente drammatica, io sono profondamente angosciata, bisogna costituire una Task-Force, perchè gli OGM devastano il territorio irrimediabilmente!!!

    Altre prodezze della Monsanto sono documentate anche nel film “The Corporation” di Mark Achbar e Jennifer Abbott.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: