Home > "altri" animali, biodiversità, difesa del territorio, pianificazione, sostenibilità ambientale > A.A.A. studenti di Scienze naturali e biologiche cercasi!

A.A.A. studenti di Scienze naturali e biologiche cercasi!


Pernice sarda (Alectoris barbara, foto Raniero Massoli Novelli)

Ricerca di coadiutori per i censimenti faunistici di Lepre sarda e Pernice sarda.

Una buona opportunità per studenti e laureandi in Biologia e Scienze Naturali: la Città metropolitana di Cagliari ricerca persone interessate allo svolgimento dei censimenti faunistici di Lepre sarda e Pernice sarda e ha pubblicato il 19 febbraio 2019 il relativo bando.

Eccolo qui: http://www.cittametropolitanacagliari.it/documents/36143/0/Avviso+corso+coadiutorilepri.pdf/3649a82d-bb75-c89b-4245-921e73815902 .

Quindi ci saranno dei veri censimenti faunistici, prima o poi…

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Lepre sarda (Lepus capensis mediterraneus, foto Raniero Massoli Novelli)

(foto Raniero Massoli Novelli, archivio GrIG)

Annunci
  1. PIETRO PIRREDDA - Arzachena (SS)
    febbraio 25, 2019 alle 3:40 pm

    Ottima iniziativa, ma perchè solo la città metropolitana di Cagliari e non un bando indirizzato a tutte le province?

  2. PIETRO PIRREDDA - Arzachena (SS)
    febbraio 27, 2019 alle 3:13 pm

    Di fatto la pianificazione e tanto meno la gestione del patrimonio faunistico in Sardegna non sono mai iniziate.
    Qui la colpa è delle varie amministrazioni Regionali e Provinciali che non si sono mai messe il problema.
    La selvaggina va gestita in tutto il territorio (cacciabile e non), per tutte le specie, ivi comprese quelle protette, favorendo il ripristino ambientale e l’aumento del numero delle specie di pregio, controllando le specie cosiddette “problematiche”, prima con metordi ecologici e solo come ultima ratio, l’abbattimento.
    Mi viene in mente il caso dei Daini di porto Conte.
    La legge prevede la gestione. Da cacciatore rimango contrario alle operazioni di abbattimento di questa specie ma nessuno vuole mettersi il problema di risolvere questa cosa……quindi se li ve ne sono troppi si narcotizzano e si portano da altre parti.
    L’operazione costa tanti eurini sicuramente ma ci sono tanti veterinari che potrebbero farlo, coadiuvati da Forestale, cacciatori e personale della Provincia di Sassari….

  3. marzo 12, 2019 alle 2:44 pm

    da Cagliari online, 12 marzo 2019
    Caccia alla lepre e pernice sospesa, le Autogestite del Sulcis: “La Regione faccia i censimenti”: https://www.castedduonline.it/caccia-alla-lepre-e-pernice-sospesa-le-autogestite-del-sulcis-la-regione-faccia-i-censimenti/

  4. marzo 18, 2019 alle 2:44 pm

    da Sardinia Post, 17 marzo 2019
    Il Centro studi agricoli lancia l’allarme: “Mondo venatorio sardo in pericolo”: https://www.sardiniapost.it/cronaca/caos-nel-mondo-venatorio-sardo-piana-esclusi-da-pratica-22mila-cacciatori/

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: