Home > acqua, alberi, biodiversità, difesa del territorio, difesa del verde, giustizia, paesaggio, società, sostenibilità ambientale > Il taglio degli alberi lungo il Bacchiglione finisce in Tribunale.

Il taglio degli alberi lungo il Bacchiglione finisce in Tribunale.


Pioppi Via Molini (SP 72)_Trambacche di Veggiano PD_PRIMA

Trambacche di Veggiano, Via Molini (S.P. n. 72), Pioppi prima del taglio

Si apre il prossimo 16 novembre 2018 davanti al Tribunale penale di Padova in sede monocratica il dibattimento relativo all’avvenuta radicale potatura di Pioppi lungo l’argine del Fiume Bacchiglione, a Trambacche di Veggiano (PD).

Il destinatario del decreto penale di condanna Trib. Padova n. 47 del 18 gennaio 2018 ha presentato opposizione e, quindi, si giunge al dibattimento penale.

Il procedimento penale è stato avviato in seguito a esposto (30 marzo 2017) del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus – Veneto, dopo aver constatato il pesante impatto su ecosistemi e paesaggio.

Pioppi prima

Trambacche di Veggiano, Pioppi prima del taglio

Spiace constatare come si presenta ora parte del paesaggio rispetto a quando c’erano gli imponenti alberi.

Gli interventi sugli alberi sono avvenuti in assenza di autorizzazione paesaggistica (art. 146 del decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.), da qui la contestazione della violazione dell’art. 734 cod. pen. e 181 del decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.

L’area in questione, in quanto rientrante nella fascia spondale dei 150 metri dal corso d’acqua, risulta essere tutelata con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.), nonché dal Testo unico delle acque pubbliche (regio decreto n. 1775/1933 e s.m.i.).

I tagli, realizzati nel marzo 2017, in pieno periodo della nidificazione dell’avifauna selvatica, hanno riguardato numerose piante della specie Pioppo tutte sanissime e con età anche di 50/70 anni che avevano anche la funzione di tenere compatto l’argine del fiume, ad esempio in caso di piene eccezionali.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus – Veneto

 

Dopo

Trambacche di Veggiano, taglio dei Pioppi (marzo 2017)

Dopo2

Trambacche di Veggiano, taglio dei Pioppi (marzo 2017)

(foto M.F., archivio GrIG)

Annunci
  1. Mercatelli Donatella
    dicembre 15, 2018 alle 7:47 pm

    sono contenta di questo risultato come sempre questa associazione si dimostra l’unica capace di portare gli scempi contro l’ambiente in tribunale, congratulazioni al suo incredibile presidente Stefano Deliperi, aiutiamolo a documentare gli scempi che osserviamo nei nostri territori, grazie, Donatella Mercatelli

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: