Home > "altri" animali, biodiversità, coste, difesa del territorio, Europa, Italia, mare, sostenibilità ambientale > La Foca Monaca: sempre a rischio di estinzione, ma gli esemplari sono in aumento!

La Foca Monaca: sempre a rischio di estinzione, ma gli esemplari sono in aumento!


Buone notizie per la Foca monaca (Monachus monachus), l’unica e rarissima foca del Mediterraneo

Foca monaca (Monachus monachus), mare della Sardegna

Foca monaca (Monachus monachus), mare della Sardegna (2010)

Una recente ricerca coordinata dal biologo Alexandros A. Karamanlidis e pubblicata sulla prestigiosa rivista internazionale Mammal Review (The Mediterranean monk seal Monachus monachus: status, biology, threats, and conservation priorities, aprile 2016) stima in 700 esemplari la popolazione complessiva del mammifero marino.

Certo è ancora a rischio di estinzione, ma il numero degli esemplari è ben superiore ai 400 precedentemente stimati.

Suddivisa in tre o quattro colonie dove si riproduce (Madera, Capo Blanco, Mar Egeo e, forse, Isole Dalmate), grazie alla straordinaria mobilità compare tuttora in numerose località del Mediterraneo, dalla costa orientale sarda alle Egadi, dall’Istria alle coste triestine, dai litorali algerini a quelli tunisini.

In Sardegna viveva e si riproduceva una colonia forse fino alla fine degli anni ’80 del secolo scorso.

Fondamentali in proposito le ricerche di P. Antonio Furreddu, indimenticabile figura di scienziato.

Dorgali, donne in costume e piccolo di Foca Monaca (anni '60 del secolo scorso)

Dorgali, donne in costume e piccolo di Foca Monaca (anni ’60 del secolo scorso)

Avvistamenti di esemplari erratici ve ne sono stati e ve ne sono tuttora lungo le coste isolane (Carloforte, La Maddalena, Cagliari – Sella del Diavolo, Quartu S. Elena – Is Mortorius, Teulada, Villasimius – Capo Carbonara, Villaputzu – Porto Corallo, litorale di Baunei – Dorgali, Castelsardo, Asinara), ma la piccola colonia della Grotta del Fico (Baunei) è ormai scomparsa.

Oggi, purtroppo, nelle calette del Golfo di Orosei nel periodo estivo barconi vomitano incessantemente bagnanti mordi-e-fuggi e le uniche foche sono riproduzioni nella Grotta del Fico.

Sì, il turismo, pur mal gestito, ha portato un po’ di soldi, ma ha fatto perdere un bel pezzo di anima.

Per questo, per garantire un po’ di pace alla nostra Foca monaca, abbiamo quindi deciso di non divulgare i luoghi di eventuali avvistamenti di cui possiamo venire a conoscenza.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Grotta del Fico, Foca Monaca

Grotta del Fico, Foca Monaca (anni ’60 del secolo scorso)

Grotta del Fico, Foca Monaca

Grotta del Fico, Foca Monaca (anni ’60 del secolo scorso)

 

manifesto a lutto per la Foca Monaca, becero esempio di autolesionismo

manifesto a lutto per la Foca Monaca, becero esempio di autolesionismo (1987)

 

 

 

(foto P. A. Furreddu, per conto GrIG, S.D., archivio GrIG)

Advertisements
  1. Aleia
    gennaio 24, 2017 alle 4:11 pm

    Ottima idea non divulgare gli avvistamenti in modo che possano ritagliarsi un angoletto per se… in fondo non hanno firmato nessuna autorizzazione all’utilizzo dei dati … ☺

  2. Carlo Forte
    gennaio 25, 2017 alle 4:15 pm

    Anche a Carloforte il vegiümen era stabile,non so fino a che anno,sicuramente in tempi già maturi per capire e salvaguardarne l’esistenza.Gli anni 60 non erano certamente il neolitico,ma a guardare le bellezze in costume avverto un senso di arretratezza,se guardo l’orrendo filmato del cucciolo nella fontana a Roma,sto male.Penso che presto I ricci seguiranno la stessa sorte tra l’indifferenza generale,ma l’uomo vuole questo e non bisogna negarglielo e per rispondere al Grig,trovo pessimo continuare a vivere nell’ignoranza e nella paura.

    • gennaio 25, 2017 alle 5:16 pm

      l’ultimo avvistamento di Foca Monaca a Carloforte dovrebbe risalire al marzo del 1992, fra Stea e la Grotta delle Oche.

  1. gennaio 24, 2017 alle 7:45 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: