Home > "altri" animali, biodiversità, Italia > Dopo 100 anni nascono nuovamente i Gipeti in Val d’Aosta.

Dopo 100 anni nascono nuovamente i Gipeti in Val d’Aosta.


Bellissima notizia per le nostre Alpi: a un secolo di distanza dall’uccisione dell’ultimo esemplare alpino a Rhemes Notre Dame, nel 1913, il Gipeto (Gypaetus barbatus) nasce nuovamente in Val d’Aosta.

Grazie anche a un progetto internazionale di reintroduzione, ormai sono 10-12 gli esemplari del più grande avvoltoio europeo che vivono stabilmente sulle Alpi valdostane, mentre diversi altri sono presenti lungo l’arco alpino dalle Alpi Marittime allo Stelvio.

Nel 2010 è nato il primo pullo, un’altra nascita nel 2011, quest’anno ne sono nati due. Ne ha dato notizia Francesco Framarin, già direttore del Parco nazionale del Gran Paradiso (si ringrazia Franco Zunino per la segnalazione).

Come non ricordare il tentativo di reintroduzione del Gipeto effettuato in Sardegna nel 2008.

Nidificante fino agli anni ’70 del secolo scorso, condotto all’estinzione da un assurdo bracconaggio ed erratico successivamente (grazie ad individui giovani provenienti dalla Corsica), era stato reintrodotto sul Supramonte nel 2008 grazie all’iniziativa PIC INTERREG III A “Balbuzard” con cui la Provincia di Nuoro, in collaborazione con la Provincia dell’Ogliastra, aveva avviato il progetto di reintroduzione. I tre esemplari sono stati uccisi con i bocconi avvelenati e le relative indagini finora non hanno condotto all’individuazione dei responsabili.

Una bella differenza fra la Val d’Aosta e la Sardegna.  La stessa che passa fra la civiltà e la barbarie.

Lega per l’Abolizione della Caccia, Amici della Terra, Gruppo d’Intervento Giuridico

da leggere alcuni commenti al video qui di seguito.

  1. icittadiniprimaditutto
    luglio 23, 2012 alle 8:26 am

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Michele
    luglio 23, 2012 alle 6:55 PM

    E noi sempre a inseguire.

  3. luglio 24, 2012 alle 6:51 PM

    Questo é un bel messaggio,davvero,il Gipeto é un bellissimo e fiero uccello.Un caro saluto Erika

  4. luglio 23, 2019 alle 2:57 PM

    A.N.S.A., 22 luglio 2019
    Il primo volo del piccolo gipeto Avrì in diretta web.
    Parco del Gran Paradiso realizza ‘reality’ dal nido del rapace: http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/animali/2019/07/22/il-primo-volo-del-piccolo-gipeto-avri-in-diretta-web_376ea912-8e03-4022-b22e-e36e07c5294f.html

    ————

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: