La migrazione della Gru cenerina.


Come ogni anno centinaia di esemplari di Gru cenerina (Grus grus) sostano per alcune settimane presso lo Stagno di Sal’e Porcus, nella Penisola del Sinis (S. Vero Milis, OR), nel corso della migrazione dal Nord Europa all’Africa.

Un vero e proprio spettacolo della Natura.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Stagno e nuvole (foto di Cristina Verazza)

(foto Cristiana Verazza, archivio GrIG)

Annunci
  1. G.maiuscolo
    febbraio 7, 2019 alle 8:16 am

    Vola cenerina…vola! Libera possibilmente. Nel mio giardino…merli, tortore a gogò… Sembra una riserva di caccia! Nidificano tra gli alberi ma sono liberi e padroni del loro spazio. 🙂

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: