Home > coste, difesa del territorio, paesaggio, pianificazione > Conferenza stampa ecologista sulla pianificazione paesaggistica e la tutela del paesaggio in Sardegna.

Conferenza stampa ecologista sulla pianificazione paesaggistica e la tutela del paesaggio in Sardegna.


dune

Per informare sulle gravi irregolarità amministrative e sul mancato coinvolgimento di cittadini e associazioni nella revisione del piano paesaggistico regionale – P.P.R. e nella formazione della Commissione Regionale per il Paesaggio le associazioni Italia Nostra, WWF, Amici della Terra, Legambiente, F.A.I., Gruppo di Intervento Giuridico, L.I.P.U. indicono una conferenza stampa per il prossimo mercoledì 25 luglio 2012 alle ore 10.30, nella sede del WWF Sardegna a Cagliari, in via Dei Mille n°13.

Italia Nostra, WWF, Amici della Terra, Legambiente, F.A.I., Gruppo di Intervento Giuridico, L.I.P.U.

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. icittadiniprimaditutto
    luglio 24, 2012 alle 3:39 PM

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. luglio 24, 2012 alle 9:00 PM

    da L’Unione Sarda on line, 24 luglio 2012
    Ppr, in Consiglio esplode lo scontro. Botta e risposta dopo il rinvio dei lavori: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/282030

    da CagliariPad, 24 luglio 2012
    Ppr, Renato Soru: “Siete fuori dalla storia e dalla realtà”: http://www.cagliaripad.it/it/news/luglio/24/sorulavori/

    da Casteddu online, 24 luglio 2012
    Renato Soru in Consiglio, Ppr a denti stretti: “Vogliono edificare dappertutto, centrodestra fuori dalla storia”: http://www.castedduonline.it/index.php/cronaca/renato-soru-in-aula-difende-il-suo-ppr-vogliono-edificare-dappertutto-centrodestra-fuori-dalla-storia/36350

    da Alguer.it, 24 luglio 2012
    L’ex Governatore si scaglia pesantemente contro giunta e maggioranza: «Con le vostre linee guida basta un ettaro per costruire quello che si vuole. Siete fuori dalla storia e dalla realtà, c’è un’enorme quantità di invenduto nell’edilizia».
    Ppr, Renato Soru: «siete fuori dalla storia»: http://notizie.alguer.it/n?id=50562

    Continuano le fibrillazioni in aula per la mancata coesione della Maggioranza. Lavori ancora sospesi per mancanza del numero legale. L´intervento di Carlo Sechi (Sel).
    Ppr, Carlo Sechi: «legislatura morta»: http://notizie.alguer.it/n?id=50566

    Secondo Bruno, c´è la ferma e precisa volontà di sanare o rendere compatibili con il Ppr i Piani casa e la legge sul golf, stravolgendo il Piano e permettendo di costruire nella fascia costiera.
    Scontro sul Ppr, Bruno: «ritorno al passato»: http://notizie.alguer.it/n?id=50560

  3. luglio 25, 2012 alle 2:58 PM

    da L’Unione Sarda, 25 luglio 2012
    La falsa partenza del nuovo Ppr. Troppe assenze in aula, a rilento il dibattito sulle linee guida. (Giuseppe Meloni): http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120725080539.pdf

    Governo del territorio. Le modiche per superare vincoli ferrei (Lorenzo Piras, Roberta Floris): http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120725080926.pdf

    Dopo le contestazioni. La procedura delle intese è da ridenire: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120725081016.pdf

    Piano paesaggistico. I sei nodi ancora da sciogliere: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120725081120.pdf

    ————-
    da La Nuova Sardegna, 25 luglio 2012
    Si apre la battaglia su vincoli e cemento. Prima seduta: l’opposizione pronta alle barricate e il Pdl fa infuriare Cappellacci per le troppe assenze in Consiglio. (Alfredo Franchini): http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120725080307.pdf

    Soru: «Senza regole nell’isola si farà bottino». A Cagliari la tavola rotonda organizzata da Sardegna Democratica. Settis: «Vogliono uccidere l’ambiente». Urbani: «Nuovo pericolo in agguato». (Alessandra Sallemi): http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120725080235.pdf

    Giulia Crespi: «Non fatevi ingannare»: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120725080403.pdf

    Il ministro: basta con il mattone, rilanciamo l’agricoltura: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120725080337.pdf

    Il Pd al governo: «Ciserve il vostro aiuto». Silvio Lai scrive al ministro Ornaghi per chiedere vigilanza sul rispetto delle leggi urbanistiche: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120725080502.pdf

    Cementicare l’isola, ancora l’insana tentazione. (Antonietta Mazzette): http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120725080924.pdf

    ————–
    da Sardegna Quotidiano, 25 luglio 2012
    IL FRONTE CALDO. Accuse e veti sul mattone, il nuovo Ppr apre la sfida: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_56_20120725083150.pdf

    IL PROFESSORE. «L’urbanistica cambia ma serve la continuità». (Antonio Moro): http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_56_20120725083150.pdf

    —————

    da Casteddu online, 25 luglio 2012
    Ppr, la battaglia in consiglio regionale: muro contro muro sul paesaggio, la cronaca completa del dibattito: http://www.castedduonline.it/index.php/cronaca/ppr-la-battaglia-in-consiglio-regionale-muro-contro-e-muro-sul-paesaggio-la-cronaca-completa-del-dibattito/36469

  4. Luciana Carreras
    luglio 27, 2012 alle 8:08 am

    Credo che i cittadini debbano essere non solo coinvolti ma anche adeguatamente informati,cosa non semplice. Si giustifica lo stravolgimento del piano paesaggistico con la perdita di 17mila posti di lavoro nell’edilizia ma non si spiega qual’è il vero problema e cioè il perchè di migliaia di appartamenti di classe mediasono invenduti mentre quelli di categoria alta no e gli stranieri stanno comprando persino i nostri centri storici. Si vuole leggittimare la costruzione sulle coste ma per chi e per quale fine se non speculativo? Il turismo è in calo( crisi, costo trasporti,etc); regge la Costa smeralda e promettiamo quella del sud all’emiro di non so dove( Perchè non gli regaliamo Teulada dopo che sarà dismessa la base?)e non ci chiediamo perchè:crisi,servizi, costo trasporti etc.Non è distruggendo quel poco che rimane del nostro paesaggio e delle nostre coste che risolviamo il problema dell’edilizia o della disoccupazione nell’isola. I nostri
    politici non solo sono fuori dalla Storia sono proprio fuori da tutto e soprattutto dai veri interessi dell’isola. Luciana

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: