Inizia la stagione venatoria…


In questi giorni inizia, con la c.d. pre-apertura, la stagione venatoria 2022-2023 in tutta Italia.

Agli amici cacciatori non possiamo che augurare buona caccia.

Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG)

(vignetta satirica di Vauro)

  1. Pietro Paolo
    settembre 2, 2022 alle 10:40 am

    Nuova stagione: i cacciatori dovrebbero cercare di aggiustare la mira non sugli animali da uccidere, ma visti i soliti “incidenti” di caccia inaccettabili delle stagioni scorse, aggiustare il tiro sulla sicurezza. Prima di tutto delle persone non cacciatori e poi anche la loro, in secondo piano non per augurare nulla di male, ma perché tra loro se capita l’incidente è tra 2 persone che svolgono la stessa attivita’ umana che comporta l’alto rischio di rimanere impallinati, ma per un babbo che svolge l’attivita umana di portare a passeggio il figlio la domenica e glielo impallinano, questo non credo esca di casa consapevole del rischio che accomuna i cacciatori, spero sia chiaro ai cacciatori studiati questo passaggio.
    Aggiustamento che si potrebbe iniziare a fare con 2 cose semplici a costo zero, come? 1) Triplicare la distanza di interdizione della caccia dai fabbricati portandola a 300mt. 2) Ritirando il porto d’armi agli ultra 70enni, visto che è oltre questa soglia di età che i cacciatori sono maggiormente coinvolti negli “incidenti” di caccia o non di caccia ma con fucili detenuti a scopo venatorio. Inoltre ricordo che in Italia ci sono oltre 20.000 ultra 80enni che hanno il porto d’armi a scopo venatorio, tra questi ci sono persone a cui è stata ritirata la patente di guida per naturali limiti dovuti all’età, pero’ hanno il fucile in casa!!

    • settembre 2, 2022 alle 1:01 PM

      Concordo in toto!!

    • settembre 23, 2022 alle 11:31 am

      concordo assolutamente anche io, non patente, ma sì fucile….follia

  2. Patrizia
    settembre 3, 2022 alle 1:50 PM

    Poveri noi ….

  3. Donatella Mercatelli
    settembre 3, 2022 alle 5:11 PM

    2971 povere Tortore in meno e tanti cacciatori ad attendere di poter continuare a sparare………. PREAPERTURA. CACCIA ALLA TORTORA CHIUSA NELLE PRIME ORE
    giovedì 1 settembre 2022
    Nella mattinata di giovedì primo settembre la Regione Toscana ha inviato ai cacciatori un SMS con il quale ha certificato la chiusura immediata del prelievo della tortora selvatica per raggiungimento della quota di capi abbattibili (95% del carniere stagionale).

    La stessa cosa è accaduta in Umbria, dove i cacciatori alle ore 9, a tre ore dall’inizio della giornata di caccia, si sono visti intimare, che si è aperta appunto alle 6.15, lo stop ai prelievi. Il conteggio predisposto dalla Regione tramite l’app scaricata dai cacciatori fatto predisporre dalla Regione ha raggiunto l’80% del carniere stagionale, ovvero complessivamente 2971 animali esemplari. http://www.bighunter.it/Caccia/ArchivioNews/tabid/204/newsid730/30584/Default.aspx

  4. aldo cucchiarini
    settembre 5, 2022 alle 12:05 am

    aggiungiamo che in tempi di crisi climatica globale, conclamata, evidente e ormai fuori controllo, non è possibile che non vengano proposti adeguamenti alla situazione anche per questo “comparto”, ma che, anzi, si cerchi di deregolare ancora di più l’attività venatoria, come se la situazione globale non la riguardasse. Gli animali si stanno comportando in odo strano, anticipando le stagioni di accoppiamento (per dirne una) o subendo gli effetto di estati troppo secchi e inverni troppo miti. Non si può pensare che la cosa non riguardi caccia e cacciatori.

  5. capitonegatto
    settembre 5, 2022 alle 10:43 am

    Due combinati disposti potrebbero in parte dissuadere : 1- Un aumento delle licenze di caccia , 2- un aumento sull’acquisto di cartucce e armi.
    Aumenti pari in % a quello delle bollette energetiche.

  6. Pietro Paolo
    settembre 22, 2022 alle 6:06 PM

    CVD come volevasi dimostrare
    Incidente di caccia a Castiadas, uomo ferito da due scariche di pallini 22 SETTEMBRE 2022
    il cacciatore ferito ha 56 il cecchino ne ha 77 😤 Ma anche basta con questi vecchietti con la doppietta, fanno danni irreparabili, la devono smettere di mandare in giro persone che non hanno più i parametri fisiologici adeguati per andare in giro armati.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: