Chiusure per Natale e Capodanno.


Nel 2020 c’è l’Extra Cashback di Natale: dall’8 al 31 dicembre 2020 per avere il 10% di rimborso fino a 150 Euro, ti bastano 10 acquisti con carte di credito, carte di debito e prepagate, bancomat e app di pagamento”.

Meglio del principe delle televendite Giorgio Mastrota, la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Presidente Giuseppe Conte pubblicizzano “Italia Cashless … un piano messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, debito e app di pagamento, al fine di modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente”.

Acquisti da effettuare di persona, non online, per il periodo delle feste di fine anno.

Così il Governo incentiva le uscite per gli acquisti, poi tuona contro gli assembramenti per gli acquisti in un felicissimo esempio (fra i tanti) della linearità e della chiarezza di metodi e buone pratiche per contrastare risolutivamente la devastante pandemia di coronavirus Covid-19.

Inutile commentare.

Il decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172 stabilisce l’ennesimo caleidoscopio di disposizioni che consentono tutte le interpretazioni proprie dell’infinita genialità e spirito di sopravvivenza italici, nonché l’ennesimo modello di autodichiarazione, ormai d’interesse collezionistico.

Noi Italiani speriamo che ce la caviamo

W l’Italia, W la Repubblica!

Stefano Deliperi, Gruppo d’Intervento Giuridico odv

qui il decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172

qui gli spostamenti consentiti o vietati (fonte Presidenza del Consiglio dei Ministri)

qui il modello editabile per autodichiarazioni

(foto Governo Italiano)

  1. Maria Ignazia Massa
    dicembre 21, 2020 alle 8:34 am

    Penso che il rimborso del 10% resterà una speranza per chi ci ha creduto, perché i fondi stanziati sono molto limitati e il rimborso verrà ridotto proporzionalmente. Ma poi ci sarà la lotteria… e come no… Io un po’ mi vergogno di queste strategie, che pure non mi appartengono.
    Per quanto riguarda le chiusure e le uscite, ho l’impressione che per accontentare tutti si farà un gran danno: si è passati dalla festa sobria con i parenti strettissimi (genitori-figli) conviventi, ai congiunti, e poi alle visite di amici e conoscenti che a due a due possono arrivare nella stessa casa e organizzare un raduno.
    Tra le esigenze economiche e le esigenze sociali vengono accantonati i pericoli del contagio e la vita non è il valore più importante da difendere. E qui mi vergogno molto per le scelte. Mi scuso per le osservazioni scontate.

  2. donatella
    dicembre 21, 2020 alle 9:38 am

    “la botte piena e la moglie briaca”, famoso proverbio per contrastare la devastante Pandemia da Sars-Covid19 in Italia.

  3. Donatella
    dicembre 21, 2020 alle 9:47 am

    Scusate , prima di scrivere il commento di sopra non avevo visto il secondo video, veramente spassoso: ci sarebbe veramente da ridere , se non ci fosse tanto da piangere; grazie

  4. dicembre 21, 2020 alle 10:05 am

    bisogna quotidianamente mettere d’accordo economia e salute, considerando che l’andamento dell’una e dell’altra sono in quotidiana variazione:
    -se punti sulla salute non solo imprenditori e opposizioni, ma anche componenti della maggioranza e cittadini lamentano il problema economico posto dal covid
    -se punti sull’economia non solo scienziati e medici, ma anche componenti della maggioranza e cittadini lamenteranno che ci si è dimenticati del primo problema del covid, cioè la salute
    -per quanto riguarda le regioni: quanti presidenti di regione passano con estrema leggerezza (e bassissimo opportunismo politico) da “il governo ci lascia la patata bollente e non vuole decidere!” a magari il giorno dopo “il governo decide in maniera dittatoriale!”;
    a partire dalla politica questo virus ha portato a galla il peggio di tanti politici di già di bassissimo livello!
    …e con tutti i difetti di questo governo, oggi è meglio tenerselo ben stretto, perchè scegliere in questa situazione non è per nulla semplice (basta vedere che hanno fatto – di peggio – paesi molto più “evoluti”, “danarosi” e “organizzati” anche dal punto di vista sanitario -di noi ) e perchè le alternative oggi in Italia sono molto ma molto peggio : a partire dai vari pseudo leaders politici che oggi vogliono fare quello che sarebbe realmente il peggio in questo momento per questo paese: crisi di governo & instabilità…oltre al covid il problema serio sono gli sciacalli, politici ed economici, sempre pronti a speculare sui disastri!
    auguri a tutti

    • Mara machtub
      dicembre 21, 2020 alle 10:44 am

      Grazie Carlo, condivido. Non avevo ancora letto il tuo commento. Moltissimi Auguri!

  5. Mara machtub
    dicembre 21, 2020 alle 10:42 am

    Stavolta sento di dover difendere il Governo, in special modo il Presidente Conte. Con un minimo di immaginazione cercate di entrare nei suoi panni: circondato e prigioniero di egoismi diversi, tutti gli tirano la giacca e forse anche qualcos’altro, ciascuno pretendendo una cosa diversa e contrastante con le altre. L’opposizione, con la scusa del “bene del Paese” è schierata, con i fucili pronti all’esecuzione, sognando le prossime elezioni e… dulcis in fundo la zecca fiorentina saltabecca più che mai per farsi almeno notare.
    Nel retrobottega gli scienziati giustamente pensano che nel cataclisma prossimo venturo, Conte avrà il massimo dell’onta e della colpa per non aver subito chiuso tutto e STOP.
    Ce n’è per schiantare anche Maciste, invece lui appare calmo e ragionevole.
    Chi di noi vorrebbe essere nei suoi panni?
    Se la politica è l’arte del compromesso, direi che questo ennesimo DL è un capolavoro.
    Spiace che, come sempre, gli italiani (per fortuna non tutti) esercitino il diritto di critica senza avere la minima idea dell’enorme complessità delle cose.

    Per Donatella: ho un cugino che da giorni, felice, sta ricevendo i rimborsi del cashless e non va a fare shopping a Milano in Via del Corso: va a fare la spesa a Oristano dove abita, come farebbe comunque chiunque avente un minimo di buonsenso. Chi ha interpretato il DL come un incentivo a raggrupparsi con incoscienza è in malafede. Idem per i contatti natalizi con i parenti: serve sempre il semplice, antico, comune buonsenso. Dote che sta diventando sempre più rara, di questi tempi.

    – 68.799 – morti a ieri, dall’inizio della pandemia non bastano? O qualcuno di noi che seguiamo questo splendido sito è un’idiota negazionista? Io credo di no:)

    Buone Feste a tutti noi!

  6. dicembre 21, 2020 alle 11:35 am

    ..parliamo di negazionismo o di complottismo? 😉

    A.G.I., 15 novembre 2020
    CRONACA. Il direttore di Radio Maria: “Il Covid è un progetto satanico delle èlite mondiali”.
    Padre Livio Fanzaga ai microfononi dell’emittente: “Obiettivo, conquistare il mondo entro il 2021”. Quanto al neopresidente degli Usa Joe Biden, la sua elezione sarebbe “la ciliegina sulla torta”: https://www.agi.it/cronaca/news/2020-11-15/covid-radio-maria-complotto-satanico-per-conquistare-il-mondo-10303179/

    • dicembre 21, 2020 alle 11:46 am

      penso che anche un cattolico medio italiano abbia ormai preso le distanze dalle follie di radio maria : dal terremoto di alcuni anni fa bollato come castigo divino, all’augurare morti e pesti a chi non si allinea coi pensieri del direttore, fino ad arrivare al covid satana….
      è duro ammetterlo, ma grazie ai deliri quotidiani di radio maria, anche giornali come libero, il giornale, il foglio non sono più ultimi, in fondo alla classifica della qualità giornalistica italiana!

      • Mara machtub
        dicembre 21, 2020 alle 6:17 PM

        Ma così non vale….:) Mi togli i commenti dalle dita! Concordissimo.

  7. capitonegatto
    dicembre 21, 2020 alle 5:13 PM

    Avere uno sconto del 10% , ad es. sulla spesa al supermercato , va benissimo…ma oltre allo spid che si ottiene facilmente , occorre uno smartphone per scaricare l’app….e se si e’ contrari a comprarne uno ( per non essere schiavi ulteriormente ), niente da fare !!
    Ok + liberta’ e meno sconti. Pero’, non si poteva adottare lo stesso sistema che si usa per avere la detrazione del 19% sui farmaci, che il sistema informatico dello stato legge in automatico, e che applica sulla denuncia annuale dei redditi ? Lo si potrebbe usare per un tempo definito, magari con una aliquota diversa, eliminando il tetto dei 300 e. /anno , che quando si superano , magari si torna a comprare con il contante ( rendendo limitata l’informazione su chi vende , e quindi su chi evade ). Inoltre l’estrazione finale e’ un regalo palese a chi puo’ spendere tanto , alla faccia dell’equita’ sociale.

  8. dicembre 21, 2020 alle 6:08 PM

    A.N.S.A., 21 dicembre 2020
    Natale e Capodanno, nei giorni rossi sì alle visite anche fuori del comune.
    Le Faq del governo, spostamenti sempre all’interno della Regione. (https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/21/natale-e-capodanno-nei-giorni-rossi-si-alle-visite-anche-fuori-del-comune-_88fe88f8-5276-4a0b-8526-2ed2a2cdcd3c.html)

    Nei 10 giorni ‘rossi’ durante le feste di Natale sarà possibile andare a trovare parenti e amici – sempre nel limite massimo di due persone oltre ai minori di 14 anni, alle persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono – anche in un comune differente da quello di residenza o domicilio, purché si trovi nella stessa Regione. E’ quanto precisa palazzo Chigi nell’aggiornamento delle Faq sul sito del governo.

    Lo sposamento è consentito una volta al giorno, tra le 5 e le 22.

    Nei giorni indicati con l’arancione durante le feste di Natale (28-29-30 dicembre e 4 gennaio) sarà possibile per chi risiede nei comuni sotto i cinquemila abitanti spostarsi tra le 5 e le 22 anche in un’altra regione, sempre però entro i 30 km dalla propria residenza e senza andare verso i capoluoghi di provincia, è quanto chiarisce il governo nell’aggiornamento delle Faq sul sito di Palazzo Chigi sottolineando che, dunque, “sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali”

  9. dicembre 21, 2020 alle 6:11 PM

    A.N.S.A., 21 dicembre 2020
    Covid: 10.872 nuovi casi, sale 1l 12,3% il tasso di positività.
    E’ invece di 415 l’incremento delle vittime in un giorno: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2020/12/21/covid-10.872-nuovi-casi-sale-1l-123-il-tasso-di-positivita_7df13271-6b71-4970-9608-e6d94c8e2199.html

  10. dicembre 23, 2020 alle 6:22 PM

    superate le 70 mila vittime in Italia.

    A.N.S.A., 22 dicembre 2020
    Covid, 14.522 nuovi casi e 553 morti, Italia supera la soglia delle 70 mila vittime dall’inizio della pandemia.
    Il tasso positività è all’8,3%: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/23/covid-14.522-nuovi-casi-e-553-morti-italia-supera-la-soglia-delle-70-mila-vittime-dallinizio-della-pandemia_f87699db-6907-487e-9c8a-c5a56e6f1533.html

  11. dicembre 25, 2020 alle 6:16 PM

    A.N.S.A., 25 dicembre 2020
    Covid: 19.037 nuovi casi, 459 le vittime. Il tasso di positività sale al 12,49%.
    Il totale dall’inizio dell’emergenza è di 71.359 morti: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/12/25/covid-19.037-nuovi-casi-459-le-vittime-_73d1778f-8c6d-41ea-b8f2-d4b472ddab78.html

    ——————–

    Covid, il furgone con le prime dosi di vaccino in viaggio verso Roma.
    E’ diretto all’ospedale Spallanzani ed è scortato da Carabinieri: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/25/covid-furgone-con-le-prime-dosi-di-vaccino-arrivato-in-italia-_17e20b7b-956e-403a-b4aa-81719727da2c.html

  12. capitonegatto
    dicembre 26, 2020 alle 11:25 am

    Il cashback , utile come ristoro e scovatore di inadempienti , e’ comunque un incentivo palese all’acquisto di uno smartphone, perche’ senza di questo utile / dannoso oggetto , non funziona. Il governo e le banche insieme, potevano trovare un sistema diverso che non costringesse molte persone erette a trasformarsi inevitabilmente in curve sagome intente a scrutare il superfluo, aumentando cosi’ l’indifferenza su cosa li circonda.

  13. dicembre 26, 2020 alle 11:08 PM

    A.N.S.A., 26 dicembre 2020
    Covid: 10.407 positivi, 261 vittime. Il tasso di positività sale ancora a 12,8%.
    Variante Gb: sei casi scoperti a Napoli, 3 in Veneto, uno nel Varesotto: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/26/variante-gb-sei-casi-scoperti-a-napoli-e-3-in-veneto_5aa5b1dd-ace7-4fb1-9d6a-31f9c581b2aa.html

    —————-

    Covid, attesa per il Vax Day. Tutto pronto allo Spallanzani.
    Dosi distribuite in tutta Italia. Coinvolti nel Lazio 955 operatori: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/25/covid-furgone-con-le-prime-dosi-di-vaccino-arrivato-in-italia-_17e20b7b-956e-403a-b4aa-81719727da2c.html

    ———————

    In Usa un americano su 1.000 è morto per Covid.
    Da gennaio. Lo riferisce la Cnn. (https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2020/12/26/in-usa-un-americano-su-1.000-e-morto-per-covid_9852cddb-b280-4dc1-9352-ee4d10f476be.html)

    Dallo scorso gennaio il Covid ha ucciso negli Stati Uniti una persona su 1.000. A fare i conti è la Cnn.

    Secondo i dati della John Hopkins University a oggi le vittime da coronavirus negli Usa sono state 331.116, su una popolazione che, in base ai dati del Census Bureau, è di 330.750.000 abitanti.

  14. dicembre 27, 2020 alle 12:20 PM

    forza e coraggio.

    A.N.S.A., 27 dicembre 2020
    Vaccino ai primi tre italiani allo Spallanzani.
    Capobianchi, Alvernini e Altobelli medico infermiere e Oss: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/27/vax-day-vaccino-ai-primi-3-allo-spallanzani_ecaf042b-5665-48d6-9c4d-12178bf4542b.html

    ————————————

    Vaccine day: infermiera prima vaccinata Codogno: ‘Torniamo alla vita’.
    L’anestesista che scoprì il virus nel paziente 1: ‘Si chiude il cerchio’: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/27/vax-day-vaccini-pronti-a-partire-da-niguarda_3a851b47-02fd-4744-b6bb-beb159293311.html

    ——————

    Dall’infermiera di Schiavonia al medico in pensione richiamato, ecco i primi vaccinati – foto in diretta.
    Primari, infettivologi e operatori sanitari. Uniti da un messaggio di speranza: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/27/dallinfermiera-di-schiavonia-al-medico-in-pensione-richiamato-ecco-i-primi-vaccinati-foto-in-diretta_39883626-ac09-4111-b503-2be876abcdba.html

    —————–

    Da Nord a Sud l’Italia si vaccina, test superato – foto in diretta.
    Tutte le regioni si sono fatte trovare pronte per il vax day: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/12/27/dallinfermiera-di-schiavonia-al-medico-in-pensione-richiamato-ecco-i-primi-vaccinati-foto-in-diretta_39883626-ac09-4111-b503-2be876abcdba.html

    ———————

    Cremlino: ‘Il presidente Putin ha deciso, si farà il vaccino’.
    Due donne di 78 e 96 anni le prime a vaccinarsi in Francia e Spagna: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/12/27/vax-day-donne-di-78-e-96-anni-le-prime-in-francia-e-spagna_3a400474-24e1-4ef1-b9e4-db24fb004c73.html

    ——————

    Vax Day: oltre un francese su due non intende vaccinarsi.
    Il 56%, secondo un sondaggio. Appena il 13% è ‘certo’ di farlo: https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2020/12/27/vax-day-oltre-un-francese-su-due-non-intende-vaccinarsi_1745a1f9-cbb7-4f96-8517-c04fdb56ec03.html

  1. No trackbacks yet.

Rispondi a Mara machtub Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: