Home > beni culturali, difesa del territorio, diritti civili, Italia, società > Il bello dell’Italia sui nostri schermi!

Il bello dell’Italia sui nostri schermi!


Roma, Pantheon

L’Italia è il Bel Paese.

Natura, storia, arte, cultura.

Piaccia o no, ha contribuito e contribuisce a insegnare la civiltà al mondo.

Anche in questi tempi di tragica pandemia mondiale di coronavirus COVID 19.

Ed è un viaggio, seppure solo virtuale, fra le bellezze d’Italia che propone il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo con il Gran Virtual Tour.

Un viaggio splendido e affascinante, per ora solo virtuale, in attesa di compierlo di persona.

Pronti a partire?

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Pisa, Piazza dei Miracoli

qui il Gran Virtual Tour.

Cagliari, Museo Archeologico Nazionale, i Giganti di Monte Prama, Arciere e Guerriero

dal sito web istituzionale del Ministero per i Beni e Attività Culturali e il Turismo, 5 aprile 2020

AL VIA IL GRAN VIRTUAL TOUR DELLA BELLEZZA, MIBACT: MANTENIAMO VIVA L’ATTENZIONE SUL PATRIMONIO CULTURALE.

Anche se i musei e i luoghi della cultura sono chiusi al pubblico, il ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo mantiene viva l’attenzione sul patrimonio culturale. E per questa prima domenica del mese – che normalmente prevede l’ingresso gratuito in tutti i luoghi della cultura statali – il dicastero guidato da Dario Franceschini si sposta sul digitale e lancia il Gran Virtual Tour.

Visite virtuali in teatri, archivi, musei e biblioteche – molte delle quali realizzate grazie alla collaborazione pluriennale tra il MiBACT e Google Arts & Culture – vengono raccolte per l’occasione sul sito del Ministero www.beniculturali.it/virtualtour, per dare vita a un vero e proprio viaggio nella bellezza lungo tutta la Penisola che sarà oggi anche al centro di una campagna di comunicazione social. I profili del Mibact e degli istituti culturali stanno invitando da questa mattina a pubblicare, con gli hashtag #artyouready e #granvirtualtour, i più diversi contenuti, dai semplici ma efficaci screenshots catturati durante le visite virtuali alle tradizionali foto scattate in visite del passato.

Per non perdere quindi la consuetudine con l’appuntamento della prima domenica del mese al museo, nell’ambito della campagna nazionale #iorestoacasa, il ministero offre così agli italiani la possibilità di ammirare il patrimonio del proprio paese dalle proprie abitazioni. Soltanto un assaggio della bellezza italiana che tornerà interamente visitabile dal vivo, un invito a rinfrescare la memoria dei luoghi già visitati e anche a scovarne di nuovi da scrivere nella lista dei prossimi viaggi.

ecco qui https://we.tl/t-ZFS6b19EnF

Venezia, Campanile di San Marco

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. G.Maiuscolo
    aprile 7, 2020 alle 8:52 am

    L’ORGOGLIO di aver ammirato una gran parte di tanta BELLEZZA de visu.
    Rinvigoriamo i ricordi.
    GRAZIE

  2. Nicoletta Frosini
    aprile 7, 2020 alle 12:49 pm

    Grazie!

  3. Donatella
    aprile 11, 2020 alle 7:57 pm

    Buon viaggio e Buona Pasqua , Italia! “Io resto a casa, con voi”

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: