Home > concorso tesi di laurea, difesa del territorio, società, sostenibilità ambientale > Antonia Paduano, vincitrice del Concorso per tesi di laurea in diritto ambientale promosso dal Gruppo d’Intervento Giuridico.

Antonia Paduano, vincitrice del Concorso per tesi di laurea in diritto ambientale promosso dal Gruppo d’Intervento Giuridico.


Quirra, spiaggia di Murtas

Quirra, spiaggia di Murtas

 

 

E’ la dott.ssa Antonia Paduano la vincitrice del secondo premio del concorso nazionale a premi per tesi di laurea in giurisprudenza aventi ambito nel diritto ambientale, promosso dal Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, con la seguente motivazione: “Per aver affrontato con grande rigore scientifico e chiarezza espositiva, il complesso caso dell’emergenza rifiuti in Campania, ricostruendone l’evoluzione storica ed analizzando approfonditamente i provvedimenti normativi nonché il regime emergenziale adottati per la risoluzione del grave problema ma rivelatisi fallimentari. Per lo sforzo dell’autrice di applicare gli strumenti giuridici alla realtà concreta, nella ricerca, quindi, di possibili soluzioni pratiche alle diverse problematiche che insorgono nella gestione dei rifiuti”.

La dott.ssa Antonia Paduano si è laureata il 21 marzo 2012 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “La Bicocca”  di Milano con la tesi di laurea “Il caso dell’emergenza rifiuti in Campania: profili di diritto ambientale”. Relatore il prof. Marco Antonioli, docente associato di diritto amministrativo.

I nostri migliori auguri e congratulazioni ad Antonia.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

anatre_in_volo

qui la tesi di laurea “Il caso dell’emergenza rifiuti in Campania: profili di diritto ambientale”

qui la sintesi tesi di laurea “Il caso dell’emergenza rifiuti in Campania: profili di diritto ambientale”

 

 

dott.ssa Antonia Paduano

dott.ssa Antonia Paduano

 

 

Antonia Paduano nasce a Lecco nel 1985.       Ottiene il diploma di Geometra nel 2003 e fin da subito  mostra un notevole interesse per lo studio ed in particolare per due discipline: il Diritto e l’Ambiente. L’anno successivo decide di iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano Bicocca, dove cresce la sua passione per la normativa ambientale, tanto che frequenta corsi di Diritto Urbanistico e seminari sulle energie rinnovabili: tema che poi approfondirà nella tesi triennale incentrata sui parchi eolici e la tutela del paesaggio.     Continua il suo percorso di studi con il biennio di specializzazione e rimane così tanto affascinata dal corso di Diritto Ambientale che decide di analizzare uno dei casi più eclatanti che recentemente hanno sconvolto l’Italia: il caso dell’emergenza rifiuti in Campania.

Il suo sogno più grande sarebbe proprio quello di poter lavorare in campo ambientale. In fondo l’ambiente è quel filo conduttore che ha sempre guidato Antonia nel suo cammino di vita.

(foto per conto GrIG, A.P., archivio GrIG)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: