Home > "altri" animali > Confermato il sequestro penale dell’allevamento Green Hill.

Confermato il sequestro penale dell’allevamento Green Hill.


Fra gli interessi dell’industria cosmetica e i diritti degli animali una volta tanto sono questi ultimi a prevalere.

E’ una vittoria da cani, letteralmente.  Difficile, contrastatissima, al termine di una vicenda pluriennale, che ha visto duramente impegnato il movimento animalista italiano.

Riportiamo qui l’importante ordinanza adottata dal Tribunale del riesame di Brescia che ha confermato il sequestro preventivo dell’allevamento.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Beagle

 

Tribunale di Brescia, Sezione feriale penale (procedure ex artt. 309, 310, 324 c.p.p.), 1 agosto 2012, ordinanza.

 

 

(foto da mailing list animalista)

  1. agosto 17, 2012 alle 8:44 am

    Una pagina, una sentenza della magistratura che rende, ancora una volta, onore a tutti i magistrati che sanno applicare ed interpretare la legge a favore dei più deboli, dei più indifesi come erano questi dolcissimi cagnolini oggetto di privatizzazioni e violenze e come ce ne saranno sicuramente altri nel nostro Paese in modo clandestino..

    A Malles Venosta ne è arrivato uno in affidamento. E’ stata veramente una gioia poterlo accarezzzare!!!

  2. icittadiniprimaditutto
    agosto 17, 2012 alle 9:40 am

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  3. gennaio 23, 2015 alle 2:53 PM

    e ora la condanna in sede penale.

    A.N.S.A., 23 gennaio 2015
    Green hill: condannati responsabili dell’allevamento.
    Il tribunale di Brescia ha condannato tre dei quattro imputati nel processo. (http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2015/01/23/green-hill-condannati-responsabili-dellallevamento_e3251b35-f52d-431d-9734-85f71294e136.html)

    La prima sezione penale del tribunale di Brescia ha condannato tre dei quattro imputati nel processo Green Hill. Condannati ad un anno e sei mesi Ghislane Rondot, co-gestore di Green Hill 2001 della Marshall Bioresources e della Marshall Farms Group, e Renzo Graziosi, veterinario. Un anno al direttore Roberto Bravi.

    ______________________________________________________________

    da Il Corriere della Sera, 23 gennaio 2015
    L’ALLEVAMENTO DI BEAGLE DESTINATI ALLA SPERIMENTAZIONE.
    «Animalicidio»: condannati 3 dirigenti di Green Hill.
    Un anno e sei mesi a Ghislane Rondot, cogestore della Marshall Bioresources e al veterinario Graziosi. Un anno anche al direttore Roberto Bravi: http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/15_gennaio_23/animalicidio-condannati-3-dirigenti-green-hill-10ff8998-a2e0-11e4-9709-8a33da129a5e.shtml

  4. settembre 22, 2015 alle 2:44 PM

    da Il Corriere della Sera, 22 settembre 2015
    Brescia, Green Hill: il pm chiede la condanna di tredici animalisti.
    Per i tredici imputati il pm Ambrogio Cassiano, che ha ottenuto la condanna dei vertici di Green Hill, ha chiesto la condanna per furto, rapina e lesioni: http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/15_settembre_21/green-hill-pm-chiede-condanna-animalisti-ed60ddea-6065-11e5-9acb-71d039ed2d70.shtml

  5. ottobre 3, 2017 alle 10:50 PM

    A.N.S.A., 3 ottobre 2017
    Green Hill, Cassazione conferma condanne.
    Per l’accusa ‘eutanasia in modo disinvolto’ nell’allevamento: http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2017/10/03/green-hill-cassazione-conferma-condanne_99b8f80f-3056-461b-bcd7-90c36566f05a.html

  6. febbraio 7, 2018 alle 5:26 PM

    da La Stampa, 7 febbraio 2018
    Green Hill, processo bis: assolti due veterinari dell’Asl e i dipendenti della struttura: http://www.lastampa.it/2018/02/07/societa/lazampa/cane-cani/green-hill-processo-bis-assolti-due-veterinari-dellasl-e-i-dipendenti-della-struttura-wOE0gVxmrsb5g963bv8p6I/pagina.html

  7. giugno 25, 2018 alle 10:55 PM

    A.N.S.A., 25 giugno 2018
    Green Hill: 18 mesi ai 3 attivisti che liberarono le cavie.
    Quattro anni fa furono protagonisti blitz a Farmacologia Milano: http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2018/06/25/green-hill-18-mesi-ai-3-attivisti-che-liberarono-le-cavie-_983623b8-b450-42c5-895c-861dc834a42c.html

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: