Home > beni culturali, coste, difesa del territorio, escursioni guidate > La Sella del Diavolo è un successo per la Settimana della Cultura.

La Sella del Diavolo è un successo per la Settimana della Cultura.


Sella del Diavolo, Settimana della Cultura, escursionisti

Grande successo delle escursioni guidate promosse dal Gruppo d’Intervento Giuridico e dagli Amici della Terra sul sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo (Cagliari) nell’ambito della XIV Settimana della Cultura nonostante il forte maestrale e la pioggia che avrebbero scoraggiato i meno ardimentosi nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 aprile 2012.

Domenica 22 aprile 2012, con una bella giornata di sole, ben 150 escursionisti di tutte le età hanno apprezzato gli altri animali presenti (avvistati Gheppi, Gabbiani, Corvidi, Conigli selvatici, ecc.) ed effettuato una vera e propria passeggiata attraverso la storia della città di Cagliari, dall’epoca punica alla romana, dal medioevo al siglo de oro spagnolo, dall’epoca sabauda alla seconda guerra mondiale, attraverso le testimonianze presenti nel promontorio che fende il Golfo degli Angeli.

Nel corso delle tre escursioni guidate svolte nell’ambito della XIV Settimana della Cultura sono stati, quindi, oltre 250 gli escursionisti, per la prima volta dalla realizzazione (2002) del sentiero dei pallini verdi ha ufficialmente preso parte all’escursione anche un rappresentante dell’Amministrazione comunale cagliaritana, l’assessore all’ambiente e urbanistica Paolo Frau, che ha apprezzato l’iniziativa e ha mostrato molto interesse verso i valori ambientali e culturali di uno dei simboli della Città.

pannello del sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo

Il sentiero naturalistico ed archeologico della Sella del Diavolo, operativo da quasi dieci anni e promosso delle associazioni ecologiste Amici della TerraGruppo d’Intervento Giuridico, è uno dei pochi “gioielli” naturalistici e culturali di Cagliari ad esser fruibile tutto l’anno.  Sono ormai oltre 8 mila gli escursionisti accompagnati dalle guide ecologiste a conoscere questo splendido gioiello ambientale e culturale del Mediterraneo.

Il sentiero è stato predisposto a proprie spese dalle associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico grazie alla collaborazione del Comando Militare autonomo della Sardegna e del Comando Militare Marittimo autonomo in Sardegna, titolari dell’area demaniale militare della Sella del Diavolo.

A partire dal 5 febbraio 2006, vengono effettuate escursioni guidate in base ad un programma escursionistico curato dal prof. Antonello Fruttu e dalle guide volontarie. L’appuntamento per le escursioni è sempre presso il piazzale di Cala Mosca ed è sufficiente portare un paio di calzature comode e robuste ed un po’ di voglia di camminare. Potete chiedere informazioni scrivendo a grigsardegna5@gmail.com.

Cagliari, la Sella del Diavolo si protende verso il Golfo degli Angeli

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

 

 

 

tutto quello che avete sempre voluto sapere, ma mai osato chiedere sulla Sella del Diavolo lo trovate qui: http://selladeldiavolo.wordpress.com.

 

(foto S.D., archivio GrIG)

 

  1. aprile 23, 2012 alle 7:02 am

    Sono felice per il successo della vostra iniziativa a La Sella del Diavolo. Purtroppo abito in Lombardia!

    Sul tema di tutela della natura, vi segnalo il mio post pubblicato ieri sul mio blog (cordialdo.wordpress.com/) sul tentativo di violentare in Alta Val Venosta l’ultimo fiume che scorre sino ad oggi senza intoppi tra la Val Monastero (versante svizzero dove è protetto) e la provincia di Bolzano, dove l’amministrazione comunale di Malles, a fini speculativi vorrebbe intubarlo per produrre energia elettrica da vendere

    Grato se potete darci una mano, vi saluto con viva cordialità,,

  2. icittadiniprimaditutto
    aprile 23, 2012 alle 1:23 pm

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  1. giugno 1, 2014 alle 9:38 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: