Archivio

Posts Tagged ‘c.d. piano per l’edilizia’

Qualche metro cubo in più, una stanza in più, per necessità. Sulle coste sarde.


San Teodoro, Cala Girgolu, villa sul mare ampliata grazie alla legge regionale n. 4/2009

Hanno pontificato in lungo e in largo il Presidente della Regione autonoma della Sardegna Ugo Cappellacci e i suoi Assessori regionali dell’urbanisticaGabriele Asunis prima e Nicola Rassu oggi – per affermare che il c.d. piano per l’edilizia sardo, la legge regionale n. 4/2009 e s.m.i., era stato approvato soltanto per aiutare chi aveva bisogno di qualche metro cubo di cemento in più per le proprie necessità abitative.

Un’autentica boiata, senza eufemismi.

Ecco un caso tipico, segnalatoci da numerosi residenti e turisti. Leggi tutto…