Home > Italia, società > Vitalizi e pensioni d‘oro autonomamente speciali.

Vitalizi e pensioni d‘oro autonomamente speciali.


Pensavate forse che fosse diversa?

No, la classe politica altoatesina o sudtirolese, si chiami come cavolo vuole, è solo diversamente onesta.

Solo grazie all’insistenza dell’Alto Adige, il quotidiano locale di lingua italiana, sono saltati fuori milioni e milioni di euro sotto forma di assegni vitalizi destinati ai consiglieri provinciali di Bolzano e Trento.

In Province autonome dove c’è chi pensa di esserne il feudatario al di sopra di ogni legge e buon senso, c’è anche chi pare abbia comprato sexy toys con i soldi pubblici assegnati ai gruppi consiliari…

Ogni commento è superfluo.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

image (1)

da Alto Adige, 27 febbraio 2014 

Pensioni «scandalose» alla casta, ora le vogliono tagliare.

 

Kompatscher si rivolge all’ufficio legale per studiare i diritti acquisiti. Spagnolli duro: «Queste cifre sono uno schifo».
Vitalizi e pensioni: nomi e cifre –Rossi: ridurremo i privilegi –L’outing di Franz Pahl –Tutti gli articoli

 

da Alto Adige, 4 marzo 2014

La giunta regionale: stop alle pensioni d’oro, le liquidazioni record in un fondo.

FIRMA IL NOSTRO APPELLO

Sulla pressione popolare e del nostro appello, Kompatscher e Rossi stralciano gli assegni-scandalo e preparano una legge ad hoc per sostenere welfare e assistenza sociale.

 

da Alto Adige, 11 marzo 2014

Giochini erotici a spese del consiglio provinciale.    Lo scontrino tra i documenti contabili presentati dali Freheitlichen per il rimborso.

 

da Il Corriere della Sera, 11 marzo 2014

Bolzano, bufera su partito sudtirolese. «Sex toys a spese del consiglio». Nell’inchiesta sui rimborsi dei gruppi ci sarebbe uno scontrino da 64,92 euro relativo all’acquisto di giochi erotici. I Freiheitlichen smentiscono dopo una mezza ammissione.

image

(tabelle da Alto Adige)

  1. marzo 11, 2014 alle 9:45 pm

    Fantastico 😦

  2. marzo 11, 2014 alle 10:32 pm

    Queste cifre a cosa son dovute? Lavorano anche di notte? O perchè parlano più lingue ufficiali?…non capisco, ma è una regione italiana?
    :((

  3. Mara
    marzo 12, 2014 alle 8:18 am

    Chissà se quelli che vogliono annettere la Sardegna alla Svizzera sanno che “tutto il mondo è paese”.
    Che schifo, sono pidocchi – anzi zecche – che succhiano il sangue agli italiani. Adesso gli paghiamo anche i giochini erotici… spero gli caschino gli attributi (o le ovaie) dopo lunga dolorosa malattia.

  4. marzo 12, 2014 alle 6:44 pm

    da Il Fatto Quotidiano, 12 marzo 2014
    Sexy-scandalo in Sudtirol, ecco lo scontrino del vibratore acquistato a spese nostre.
    La ricevuta sequestrata dalla Finanza nell’ambito dell’inchiesta altoatesina sui fondi dei gruppi consiliari. Bufera sui Freiheitlichen che si giustificano: “Regalo un po’ matto per un collega”. (Lorenzo Galeazzi, Emiliano Liuzzi): http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/12/sexy-scandalo-in-alto-adige-ecco-lo-scontrino-del-dildo-acquistato-a-spese-nostre/911372/

  5. giugno 4, 2014 alle 8:55 pm

    A.N.S.A., 4 giugno 2014
    Durnwalder, Corte conti accusa funzionari. Per procura contabile danno erariale di 1,6 milioni: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/06/04/durnwaldercorte-conti-accusa-funzionari_ce5c4890-6d69-4b70-b178-8a0272532150.html

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: