Home > Regione Sardegna, società > Una lettera per noi da Claudia Zuncheddu.

Una lettera per noi da Claudia Zuncheddu.


Bosa, Torre Argentina

Bosa, Torre Argentina

Riceviamo e pubblichiamo molto volentieri.

Claudia Zuncheddu, indipendentista, nei cinque anni trascorsi nel Consiglio regionale sardo ha sempre posto in evidenza i temi della tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, supportando e riprendendo spesso azioni ecologiste.

Qui la sua attività consiliare.

E’ candidata come indipendente nella lista di S.E.L., Collegio di Cagliari.

Gruppo di Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra

Portoscuso, polo industriale di Portovesme

Portoscuso, polo industriale di Portovesme

 

 

Cari amici del Gruppo di Intervento Giuridico e Amici della Terra,

Vi informo che per le imminenti elezioni del 16 Febbraio per il rinnovo del consiglio della Regione Autonoma della Sardegna, sono candidata da indipendente nella lista di Sinistra Ecologia e Libertà, nel Collegio di Cagliari, con Pigliaru Presidente.

Dopo 5 anni di intenso lavoro su tutti i fronti all’interno del Consiglio della RAS con una attenzione prioritaria alla tutela del nostro territorio e delle sue attività tradizionali, della salvaguardia della salute ambientale e delle nostre collettività, oggi più che mai l’impegno politico elettorale, attraverso il voto, lo ritengo necessario al fine di garantire nella prossima legislatura  la prosecuzione e il potenziamento della nostra lotta su questi temi.

Ciò che io chiedo è un vostro giudizio e una vostra valutazione sul lavoro da me fatto sino ad oggi nelle istituzioni e nel territorio. Questo metodo è necessario per contrastare la solita campagna elettorale alimentata da tutti tra ingannevoli promesse e pochi fatti concreti.

Un caro saluto.

Claudia Zuncheddu

http://www.unadinoi.net/

Claudia Zuncheddu

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. febbraio 11, 2014 alle 8:15 am

    Sono con Claudia. Se vivessi nella vostra stupenda regione, stuprata dai quaquaraquà, la voterei sicuramente.

  2. Pier Paolo Putzu
    febbraio 11, 2014 alle 8:30 am

    mah, più che un intervento mi sembra propaganda elettorale!

    • febbraio 11, 2014 alle 2:54 pm

      è una lettera aperta che ci è stata inviata e che pubblichiamo, come quelle di chiunque ce le mandi.
      Ricorda che cosa ha fatto per ambiente e salute nell’appena concluso mandato consiliare.
      Claudia Zuncheddu ha qualcosa di cui parlare in proposito, altri meno, altri ancora è meglio che tacciano.

  3. Shardana
    febbraio 11, 2014 alle 10:01 am

    Un giudizio sicuramente positivo sul lavoro da lei svolto che ha abbracciato tutte le tematiche ambientali dall’abusivismo edilizio all’inquinamento ambientale,al diritto alla salute contro le basi della vergogna di stato..Sempre in prima linea,mi ha però disorientato la sua scelta e quella di altri indipendentisti di aggregarsi a gruppi che con i loro silenzi avvallano le scelte degli speculatori,degli inquinatori e dell’utilizzo della nostra terra per giochi di guerra con relative cadute inquinanti sui territori vedi teulada e quirra.Cosa avrete da portar avanti in comune con questa gente in caso di vittoria,gente che ha già governato senza muovere un dito sui temi che sono il suo pane quotidiano.Cordiali saluti

  4. Nico
    febbraio 11, 2014 alle 3:13 pm

    la sua campagna elettorale sono i fatti prodotti in questi anni e chi se ne frega in che lista si è candidata, è la persona che conta.

  5. Shardana
    febbraio 11, 2014 alle 5:22 pm

    Pur rispettando le idee altrui non condivido le scelta,perché il sistema non ti lascia spazi e,ti ritrovi a combattere dentro il tuo gruppo a sprecare ancora preziose energie,in mezzo a gente che non ha nessuna intenzione di cambiare.Ne avete del tempo a dire che per cambiare bisogna entrare,favole alle quali non crede più nessuno.Il cambiamento parte da noi,che ci capiamo con i nostri simili e non con gente di partito che ha ben altri interessi e obbiettivi da portare avanti.Auguro comunque alla zuncheddu tanta fortuna,ma SEL……con vendola che piglia per il culo il giornalista che viene aggredito dal servo degli avvelenatori di Taranto……mica c’è le dimentichiamo certe cose.Per piacere Nico,non me ne volere ma questo è sistema.

    • Nico
      febbraio 11, 2014 alle 6:56 pm

      che c’entra Vendola con la Zuncheddu? non è di Sel ma è candidata indipendente, quello che fa lo ha dimostrato in questi anni, basta e avanza.

  6. Andrea
    febbraio 11, 2014 alle 10:16 pm

    …per tutto il lavoro che hai fatto in questi anni,
    …per l’umiltà che ti contraddistingue,
    …per l’essere stata SEMPRE sul territorio, fuori dalle mura e dai giochi del “Palazzo”…
    …grazie, Claudia!
    Il mio voto lo avrai senz’altro!

  7. Shardana
    febbraio 12, 2014 alle 2:43 pm

    Anche io la ringrazio per tutto quello che ha fatto e farà………e auguro una grande riuscita alla sua campagna elettorale.

  8. valentina
    febbraio 13, 2014 alle 6:22 pm

    amici di Grig, volevo ricordare che recentissimamente Claudia Zuncheddu è riuscita a bloccare la costruzione della centrale a biomasse che “ci stanno allestendo” a Macchiareddu.

  9. Shardana
    febbraio 14, 2014 alle 11:02 am

    Grande….sicuramente riuscirà nel suo intento politico

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: