Home > diritti civili, società > I Maggio, riprendiamoci la dignità.

I Maggio, riprendiamoci la dignità.


Il Quarto Stato -Pellizza da Volpedo

Il Quarto Stato -Pellizza da Volpedo

“L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro”: non è lo slogan di un demagogo qualunque, e non è nemmeno il motto di un partito/movimento/associazione qualunque, è il primo principio fondamentale sancito dalla Costituzione italiana, ancora oggi l’unico punto di riferimento dal quale noi italiani, tutti noi, dobbiamo partire per riprendere in mano le nostre vite e la nostra dignità. Buon Primo maggio!

                                                                                       Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

  1. capitonegatto
    Maggio 1, 2013 alle 9:31 am

    Un primo Maggio amaro , anche grazie a tutti quei finti industriali che hanno preso soldi pubblici ed europei , hanno apero attivita’ discutibili, e poi…..o sono falliti o delocalizzato.
    Lo stato non dovrebbe dare soldi a pioggia , senza un controllo serio , e senza misure di sanzione verso chi indebitamente delocalizza ,magari in paesi che non hanno diritti accettabili per chi vi lavora.

  2. max
    Maggio 1, 2013 alle 10:01 am

    mi pare che il lavoro ( che non c’e’) sia l’ultimo degli obiettivi che gli ultimi ( 10?) governi hanno messo in agenda, quindi il 1°maggio suona sempre un po’ beffardo.
    tralasciando le imprese condotte da imprenditori improvvisati x i + svariati motivi, gli incapaci e/o negligenti reiterati e’ del tutto evidente che non vi sono politiche per il lavoro, cioe’ x l’impresa e x i lavoratori ( chissa’ xche’ abbiamo una popolazione di p.iva che contempla anche operai, impressionante, p.iva che poi vengono chiuse nel giro di pochi anni xche’ rappresentanti di commercio prodotti di consumo a parte, sono quasi sempre una bufala).
    ma non solo; oggi attivare un’impresa e’ un’impresa di x se a causa di norme che x qualita’ e quantita’rasentano il demenziale. x non parlare di quelle che chiudono non x debiti ma x crediti. circa i lavoratori c’e’ un bordello ( il termine e’ appropiato) di tipologie che sono quasi tutte specchietti x allodole e gli incentivi sono una presa in giro ( si pensi che x gli ultracinquantenni esisterebbe un incentivo x chi li assume, che poi in realta’non e’ fruibile xche’ procastinato ad interim; cercate su internet dove compaiono al riguardo articoli del lontano 2005).quindi in una situazione globale gia’ di x se depressa, non fare nulla ne sul fronte impresa ne sul fronte lavoratori e’ un po’ come pretendere di vincere al totocalcio senza aver compilato, consegnato e controllato la schedina.
    sono CERTO che anche questo governo non fara’ NULLA al riguardo, pertanto l’insofferenza sociale crescera’prima con episodi scellerati isolati poi organizzandosi in modo paramilitare.
    basta fare 2+2

  3. Mara
    Maggio 1, 2013 alle 10:33 am

    Buon Primo maggio a tutti voi che leggete, in modo speciale al G.R.I.G.!

  4. Guest
    Maggio 1, 2013 alle 11:19 am

    Come è che troppi e troppo spesso dimenticano di aggiungere che è il popolo ad essere sovrano e non altri? Ieri qualcuno del Parlamento ha dichiarato che “Il Parlamento è sovrano”! Se l’avesse detto in USA ora sarebbe a Guantanamo!!! Solo in Italia esistono pagliacci che continuano a voler sovvertire la Costituzione fatta dopo un grave periodo belligerante. Cosa si aspetta a mandarli via, ripristinando la democrazia ormai defraudata nel tempo? Allora anche io, singolo cittadino, posso e devo comportarmi come voglio visto l’esempio che mi danno. Dite di no? E allora dimostratemi che hanno poteri divini! Ma si sa bene che è tutta un’associazione a delinquere di stampo mafioso!

  5. Maggio 1, 2013 alle 2:50 PM

    L’ha ribloggato su profumo di donna.

  1. Maggio 2, 2013 alle 12:16 PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: