Home > difesa del territorio > Approvato il piano antincendi 2011-2013 della Sardegna (aggiornamento 2012).

Approvato il piano antincendi 2011-2013 della Sardegna (aggiornamento 2012).


Sardegna, incendio

La Giunta regionale della Sardegna, con la deliberazione del 19 giugno 2012, n. 27/53 [file .pdf], ha approvato il “piano  regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 2011-2013. Revisione anno 2012” (qui la versione del 2011).

Di seguito la documentazione integrale.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Delibera del 19 giugno 2012, n. 27/53 [file .pdf]

Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 2011-2013.  Revisione anno 2012.

(foto J.I., archivio GrIG)

  1. icittadiniprimaditutto
    luglio 11, 2012 alle 10:31 am

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. luglio 11, 2012 alle 2:47 PM

    preso un “sospetto” delinquente “seriale”. Molto “sospetto”.

    da La Nuova Sardegna, 11 luglio 2012
    Dopo un rogo nelle campagne di Uras. Piromane arrestato dai ranger. Guspinese di 68 anni accusato di aver provocato decine d’incendi. (Luciano Onnis)

    GUSPINI. Incendiario seriale colto con l’accendino in mano dagli agenti forestali mentre appicca il fuoco nelle campagne fra Uras e San Nicolò d’Arcidano. Celeste Pani, 68 anni, pensionato originario di Arbus e residente a Guspini, intestatario di un voluminoso dossier per una lunga serie di reati contro le persone e il patrimonio, ha pure tentato la fuga in auto sul filo dei 150 chilometri orari, riuscendo a seminare i ranger. Ma nel giro di mezz’ora è stato rintracciato in un bar di Guspini – la sua Fiat Punto era ferma lì davanti, con il motore ancora bollente – e ammanettato con l’accusa di incendio boschivo doloso. Secondo le prove messe assieme già dalla scorsa estate dagli agenti del nucleo investigativo dell’Ispettorato di Cagliari del Corpo forestale – diretti dal responsabile del Servizio, Giuseppe Delogu, e coordinati dal comandante del Corpo, Carlo Masnata – Celeste Pani sarebbe l’autore di alcune decine di incendi (di cui almeno sei certi) che hanno interessato una vasta area tra i territori di Guspini, Pabillonis e San Gavino nel Medio Campidano e quelli limitrofi di San Nicolò Arcidano, Terralba e Uras, in provincia di Oristano. In occasione di ogni incendio era stato rilevato il passaggio di una Fiat Punto che, a seguito di accertamenti, è risultata intestata a Celeste Pani, che è caduto in trappola lunedì pomeriggio nelle campagne di Uras, lungo una strada rurale. Da diversi giorni, in presenza del caldo torrido che tanto ispira gli incendiari, gli agenti forestali avevano intensificato la vigilanza in tutta la zona. Durante il pattugliamento hanno avvistato con i binocoli sulla stradina campestre la “famosa” Fiat Punto scura sospetta, ferma a ridosso della cunetta e con lo sportello lato guidatore aperto. Senza scendere, una persona appiccava fuoco alle sterpaglie con un accendino – non fuma, ma in macchina ne aveva diversi –, per poi spostarsi qualche metro più avanti e fare altrettanto. Quando si è accorto dell’arrivo dei forestali, l’incendiario si è dato alla fuga riuscendo a seminare gli inseguitori. Ma solo momentaneamente, perché gli agenti sapevano, in base alla precedente attività investigativa, chi cercare e dove eventualmente trovarlo. Celeste Pani, dopo la corsa a 150 orari, si stava rinfrescando con una birretta nel bar preferito. Ed è lì che i ranger sono andati a prenderlo. Adesso è rinchiuso nel carcere di Oristano su disposizione del pubblico ministero Andrea Padalino. «Arrestare un incendiario seriale – hanno commentato Carlo Masnata e Giuseppe Delogu – significa spegnere tanti incendi ancor prima che vengano accesi». I responsabili del Corpo forestale hanno anche illustrato i dati sui roghi scoppiati nella prima metà del 2012 nell’isola: sono 350. Indagate, sempre nell’anno in corso, 29 persone, la maggior parte per incendio doloso. «Per quanto riguarda i roghi colposi – ha spiegato il comandante del Corpo Carlo Masnata – si può agire in maniera capillare con la sensibilizzazione della popolazione sui comportamenti da adottare nelle zone a rischio».

    da L’Unione Sarda on line, 11 luglio 2012
    Cagliari, rogo nel canneto di Terramaini. Vanno a fuoco dodici ettari di sterpaglie: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/280645

    Arrestato piromane a Guspini. Sospettato di decine di roghi. L’hanno sorpreso lunedì in una stradina di campagna fuori Uras mentre, seduto al posto di guida e con lo sportello aperto, appiccava il fuoco alle sterpaglie: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/280623

    Nei primi mesi del 2012 quasi 350 incendi nell’Isola: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/280628

  3. luglio 12, 2012 alle 6:22 PM

    da CagliariPad, 12 luglio 2012
    Maxi incendio a Terramaini, le fiamme arrivano fino a Cagliari: bloccata viale Marconi: http://www.cagliaripad.it/it/news/luglio/12/terramainiok/

    da Casteddu on line, 12 luglio 2012
    Nuovo attacco incendiario dietro Terramaini, chiuso viale Marconi: chi ha interesse a distruggere il parco?: http://www.castedduonline.it/index.php/cronaca/nuovo-attacco-incendiario-dietro-terramaini-chi-ha-interesse-a-distruggere-il-parco/35238

    da L’Unione Sarda on line, 12 luglio 2012
    Terramaini, fiamme nel parco. Elicottero in volo a Cagliari: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/280845

  4. luglio 15, 2012 alle 5:01 PM

    da La Nuova Sardegna on line, 15 luglio 2012
    Maxi incendio tra San Teodoro e Padru, chiusa la 131 dcn.
    Numerosi incendi, da ieri, stanno colpendo l’isola, anche a causa del forte vento di maestrale. Il più grave, nelle ultime ore, in Gallura. Un altro imponente rogo si registra nel Nuorese, tra Ottana e Bolotana: http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2012/07/15/news/maxi-incendio-tra-san-teodoro-e-padru-chiusa-la-131-dcn-1.5409212

    da L’Unione Sarda on line, 15 luglio 2012
    Incendi, una giornata di paura nell’Isola. Fiamme distruggono case e auto a Flumini: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/281086

  5. luglio 16, 2012 alle 2:58 PM

    criminali.

    da Sardegna Quotidiano, 16 luglio 2012
    SARDEGNA A FUOCO. Roghi ovunque, paura a San Teodoro, evacuati 500 turisti, quattro ustionati: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120716082728.pdf

    da La Nuova Sardegna, 16 luglio 2012
    San Teodoro a fuoco: 5 feriti e 700 evacuati.
    Pomeriggio di paura nel centro gallurese assediato da un grosso incendio. Esplodono taniche di benzina, ustionato il capo della Protezione civile: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120716082014.pdf

    La rabbia del sindaco «Assurdo il ritardo del primo Canadair». Meloni denuncia le lunghe ore d’attesa per i soccorsi aerei: se fossero arrivati prima il paese non avrebbe subito danni: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120716082048.pdf

    da L’Unione Sarda, 16 luglio 2012
    Inferno di fuoco: 5 feriti. Soccorritori investiti dall’esplosione di una bombola a Badualga.
    Centinaia di ettari devastati, case e alberghi evacuati,strade chiuse: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120716082008.pdf

    Cinque ore d’emergenza tra Bolotana, Ottana e Illorai. Marghine, aziende agricole in cenere: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120716082045.pdf

  6. luglio 16, 2012 alle 5:14 PM

    da La Nuova Sardegna on line, 16 luglio 2012
    Incendi, si stimano i danni: in fumo 1.800 ettari.
    Maggiormente colpiti il Nuorese e la Gallura. Polemiche sui presunti ritardi dei Canadair. Parla il sindaco di San Teodoro Tonino Meloni: http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2012/07/16/news/incendi-si-stimano-i-danni-in-fumo-1-800-ettari-1.5414204

    A.N.S.A., 16 luglio 2012
    Incendi: Gabrielli in Gallura mercoledi’ 18. E da domani arriva a Olbia un nuovo elitanker: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sardegna/2012/07/16/Incendi-Gabrielli-Gallura-mercoledi-18_7195462.html

  7. luglio 17, 2012 alle 5:48 PM

    da La Nuova Sardegna on line, 17 luglio 2012
    Incendi e polemiche sconvolgono l’isola. San Teodoro chiede lo stato di calamità. Non si spegne la rabbia per il ritardo dei Canadair: domani in Gallura il capo della Protezione civile: http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2012/07/17/news/incendi-e-polemiche-sconvolgono-l-isola-1.5417806

  8. luglio 19, 2012 alle 2:48 PM

    da Sardegna Quotidiano, 19 luglio 2012
    PREVENZIONE “INDECENTE ”. Incendi, Gabrielli stronca l’Isola: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120719090304.pdf

    da L’Unione Sarda, 19 luglio 2012
    La visita. Il capo della Protezione Civile non convince il sindaco di SanTeodoro: soddisfatto a metà. Gabrielli lancia l’allarme antincendio. «Abbiamo 80 milioni, ce li dimezzeranno. Manca la prevenzione»: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_146_20120719091229.pdf

    da La Nuova Sardegna, 19 luglio 2012
    Gabrielli: «Dall’estate 2013 meno mezzi antincendio». Il capo della Protezione civile sulle colline di San Teodoro devastate dai roghi annuncia pesantissimi tagli: «Le risorse per la flotta aerea saranno dimezzate»: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120719084839.pdf

    La visita e un «grazie» ai ricoverati a Sassari: http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_231_20120719084912.pdf

    Incendio alle porte di Olbia, traffico bloccato sulla circonvallazione. Immediato l’intervento dei mezzi a terra e di un canadair. Le fiamme si stavano dirigendo verso la zona dell’ospedale: http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2012/07/18/news/incendio-alle-porte-di-olbia-traffico-bloccato-sulla-circonvallazione-1.5422878

  9. luglio 20, 2012 alle 7:59 PM

    A.N.S.A., 20 luglio 2012
    Incendi: vasto rogo divora bosco nel Nuorese. In azione Canadair, Elitanker e cinque elicotteri: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sardegna/2012/07/20/Incendi-vasto-rogo-divora-bosco-Nuorese_7215998.html

    da La Nuova Sardegna on line, 20 luglio 2012
    Incendio devasta le campagne di Ollolai e Olzai, in azione i Canadair
    Distrutti dalle fiamme oltre 500 ettari di vigneti e boschi secolari. Il rogo ha lambito le periferie dei due paesi. Sul posto, due Canadair e diversi elicotteri: http://lanuovasardegna.gelocal.it/nuoro/cronaca/2012/07/20/news/incendio-devasta-le-campagne-di-ollolai-e-olzai-in-azione-i-canadair-1.5431958

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: