Home > aree urbane, inquinamento > Quel ripetitore in Via Gioberti (Quartu S. Elena) è autorizzato?

Quel ripetitore in Via Gioberti (Quartu S. Elena) è autorizzato?


Quartu S. Elena, ripetitore per telefonìa mobile Via Gioberti

 

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra, in seguito a varie segnalazioni provenienti da cittadini preoccupati, hanno inviato (28 dicembre 2011) una richiesta di informazioni a carattere ambientale e adozione degli opportuni interventi alle competenti amministrazioni (tra le quali il Sindaco di Quartu Sant’Elena, l’Assessore per la tutela dell’Ambiente della Provincia di Cagliari, l’A.R.P.A.S.) relativamente all’installazione di un ripetitore per la telefonia mobile sul lastrico solare di un edificio situato nel centro abitato di Quartu Sant’Elena.

Il ripetitore, tra l’altro, sarebbe collocato a brevissima distanza da un altro ripetitore installato all’interno del vicino oratorio della parrocchia di Sant’Antonio.

Si ricorda che la normativa attualmente vigente, fissa i limiti di esposizione e i valori di attenzione per la prevenzione degli effetti a breve termine e dei possibili effetti a lungo termine nella popolazione dovuti alla esposizione ai campi elettromagnetici generati da sorgenti fisse con frequenza compresa tra 100 kHz e 300 GHz e fissa, inoltre, gli obiettivi di qualità, ai fini della progressiva minimizzazione della esposizione ai campi medesimi e l’individuazione delle tecniche di misurazione dei livelli di esposizione. Inoltre, com’è noto, anche l’Unione Europea, come risulta dalla raccomandazione del Consiglio, ritiene imperativo proteggere i singoli cittadini dagli effetti negativi certi sulla salute, che possono derivare dall’esposizione a campi elettromagnetici.

Quartu S. Elena, ripetitore per telefonìa mobile Oratorio S. Antonio

Per tali motivi, le associazioni ecologiste hanno chiesto alle amministrazioni competenti, lo svolgimento degli opportuni controlli relativi ai campi elettromagnetici prodotti dall’impianto in questione e l’adozione dei provvedimenti correttivi e sanzionatori che si rendessero necessari in seguito agli opportuni accertamenti, in base a quanto stabilito dalla legge n. 36/2001, segnalando anche l’opportunità, al fine di una soluzione definitiva, improntata al principio di precauzione, di un trasferimento in altro sito idoneo delle stazioni radio base.

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

 

(foto per conto GrIG)

  1. capitonegatto
    dicembre 28, 2011 alle 5:29 PM

    Se come sembra e’ sul tetto dell’edificio , perche’ non chiedere all’amministratore dello stabile ? E per quello nell’oratorio il parroco deve sapere chi lo ha autorizzato, e se si e’ informato del possibile danno ai bambini. Inoltre mi chiedo se i genitori di questi bambini si sono preoccupati di questa situazione.

    • dicembre 31, 2011 alle 3:09 PM

      l’amministratore del condominio non è tenuto a fornire alcuna informazione, così come il parroco, le amministrazioni pubbliche competenti sono invece tenute a fornire le informazioni ambientali richieste, è ben diverso.

  2. dicembre 31, 2011 alle 3:07 PM

    da L’Unione Sarda, 29 dicembre 2011
    Via Gioberti. Gli ecologisti: “Controllate quel ripetitore”.

    E’ regolare il ripetitore di telefonia mobile comparso sul lastrico solare di un edificio in via Gioberti? E’ quanto chiedono di appurare Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra, associazioni ecologiste, spiegando che a breve distanza si trova anche “un altro ripetitore nell’oratorio della parrocchia di Sant’Antonio”. A sindaco, Arpas e Provincia si chiede di svolgere “opportuni controlli sui campi elettromagnetici prodotti dall’impianto” e adottare “provvedimenti correttivi e sanzionatori” nel caso non siano rispettati i limiti di legge sui campi elettromagnetici.

    da Casteddu on line, 28 dicembre 2011
    Quartu, sos per i ripetitori in centro: http://www.castedduonline.it/secondo-piano/quartu-sos-per-i-ripetitori-in-centro/1477

  1. gennaio 2, 2012 alle 9:44 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: