Home > società > Era ora, Berlusconi si è dimesso.

Era ora, Berlusconi si è dimesso.


E’ un bel giorno per l’Italia.   Silvio Berlusconi si è dimesso, non è più il Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha governato – male – l’Italia per lustri e l’ha portata nella peggiore crisi economico-sociale del dopoguerra.   

Anti-democratico, presuntuoso, arrogante, privo di senso della collettività e di scrupoli, ha fatto il lavaggio del cervello di tanti italiani. Ora esce di scena fra fischi e insulti, lasciando macerie e pozzi avvelenati.

Non penso che gli sarà perdonato nulla. E spero che la Giustizia faccia il suo corso, una buona volta.

Stefano Deliperi

 

A.N.S.A., 12 novembre 2011

Berlusconi si e’ dimesso.

Il giorno piu’ lungo del Cavaliere tra fischi e contestazioni fuori dai palazzi della politica.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/11/09/visualizza_new.html_641852588.html

  1. pasquale tracuzzi
    novembre 13, 2011 alle 1:28 am

    speriamo non rientri nei palazzi della politica, e come ha detto crozza, che si porti via i cocci, tutti i suoi, si fa per dire, ministri che hanno fatto solo danni. via via via!!!!!!!!

  2. mara
    novembre 13, 2011 alle 8:58 am

    Alleluja! Il sogno è di aprire giornali e ascoltare dibattiti TV senza più sentirne pronunciare il nome. Il resto del giudizio alla Storia.

  3. mario
    novembre 13, 2011 alle 12:07 PM

    ora aspettiamo le dimissioni di Cappellacci…

  4. mtb
    novembre 13, 2011 alle 8:01 PM

    Spero che abbiate ragione….ma

  5. novembre 13, 2011 alle 8:11 PM

    Dalla padella alla brace… comunque questa è la democrazia… secondo me l’itaglia lo rivoterebbe pure…

  6. novembre 13, 2011 alle 10:46 PM

    parole sante, ora l’applicazione, soprattutto con equità sociale.

    A.N.S.A., 13 novembre 2011
    Monti: ‘La sfida e’ il riscatto dell’Italia’. Napolitano: ‘E’ il momento della prova’. Il capo dello Stato: ‘Basta faziosita’, e’ il momento della prova. Governo entro una settimana’. Il professore: ‘Risanare e riprendere crescita con equita’ sociale’: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/11/09/visualizza_new.html_640101399.html

  7. francesco
    novembre 14, 2011 alle 12:00 PM

    Certo non bastano le dimissioni di B. a risolvere tutti i problemi: vent’anni di sfascio sociale, politico e anche economico…il problema è riportare l’asticella della moralità e dell’etica nella vita politica e sociale a valori normali. Sarà un bel daffare. Siamo talmente provati da tanta cafoneria, da tanto disprezzo per le istituzioni, dal continuo insulto verso tutte le categorie di lavoratori, che non vedo cosa c’è da rimproverare a chi ha civilmente e partigianamente manifestato la propria gioia sotto il Quirinale (moralmente sostenuti da milioni di italiani da casa…). L’augurio è che mai più chi è chiamato a governare, aldilà delle posizioni politiche, abbia su di sé tanti conflitti di interessi, tanto coinvolgimento in procedimenti giudiziari, e insulti l’Italia con tante… belusconate!

  8. Espor Latu
    novembre 14, 2011 alle 6:11 PM

    Se ne va con una buona liquidazione. Ha accumulato un patrimonio di molti miliardi di euro.
    Prima di lanciarsi in politica era fallito con 2500 miliardi di debiti. La “P2” ,così viene definita
    l’organizzazione che decide le cose di questa infelice Italia , decise di elevarlo al rango di primo ministro affidandogli un potere che mai nessun altro ha avuto nella Storia di questa Nazione. (a parte Mussolini, che però morì povero).Durante il suo regno tutti i beni che gli Italiani avevano creato per fare grande il loro Stato sono passati nelle mani di pochi astuti criminali. Questo personaggio da avanspettacolo ci lascia un cumulo di macerie ,materiali e morali. Nessuno di noi cerchi comode assoluzioni poichè abbiamo tutti,naturalmente a livelli diversi, precise responsabilità su quanto e successo.
    Ci attendono tempi molto duri. Non ho sentito ,nelle tonnellate di chiachere che ci scaricano addosso,nessuna seria proposta di rinascita. Nessuno che invocchi il modello Finlandese
    che ha chiamato i responsabili dei disastri speculativi a rispondere delle lro responsabilità.
    Bisignani è uscito di scena all’Inglese senza spiegare il perchè molti ministri andassero da lui a prendere gli ordini.
    Molti auguri a tutti e ,se è possibile, un pò meno ingenui….

  9. novembre 28, 2011 alle 2:53 PM

    per chi non avesse ancora capito dove ci ha portato ‘sto personaggio.

    A.N.S.A., 28 novembre 2011
    Italia in recessione nel 2012. Stima Ocse, Pil -0,5%.
    Moody’s su Ue: ‘Possibile default multiplo’. Monti rientrato a Roma, domani l’Eurogruppo: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2011/11/28/visualizza_new.html_13054916.html

  10. ottobre 24, 2012 alle 8:29 PM

    e ora un altro passo indietro.

    A.N.S.A., 24 ottobre 2012
    Berlusconi: ‘Mi ritiro’. Primarie per successione.
    Cavaliere: consultazione aperta, serena e libera il 16 dicembre tra personalità diverse. Diciotto anni fa sono entrato in campo, ora preferisco fare un passo indietro: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/10/24/_7685318.html

  11. ottobre 26, 2012 alle 4:43 PM

    eccolo qua.

    A.N.S.A., 26 ottobre 2012
    Processo Mediaset: Berlusconi condannato a 4 anni.
    ‘Frode fiscale’ per i diritti tv Mediaset, condanna più alta della richiesta dei pm. Disposto un versamento a titolo provvisionale di 10 milioni all’Agenzia delle Entrate. (http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/10/26/LOMBARDIA-APPROVATA-LEGGE-ELETTORALE-ORA-DIMISSIONI_7697203.html)

    L’ex premier Silvio Berlusconi è stato condannato a 4 anni di reclusione nel processo per frode fiscale sull’acquisizione diritti Tv Mediaset. E’ stato anche interdetto dai pubblici uffici per tre anni. La condanna è più alta della richiesta avanzata dai pm che era di 3 anni e 8 mesi di carcere. Nessun commento al momento da parte della difesa di Berlusconi che sta sentendo le motivazioni in aula.
    Il giudici hanno disposto un versamento a titolo di provvisionale di 10 milioni di euro da parte degli imputati condannati, tra i quali Silvio Berlusconi, all’Agenzia delle Entrate.
    Il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, è stato assolto.

    qui le motivazioni della sentenza: http://www.ansa.it/documents/1351272200220_MOTIVAZIONI-MEDIASET.pdf

  12. dicembre 10, 2012 alle 2:58 PM

    ritorna sulla scena il principale responsabile del disastro italiano ed ecco i primi risultati. Grazie Silvio.

    A.N.S.A., 10 dicembre 2012
    La crisi di governo fa paura ai mercati Spread sale ancora a 360, Milano crolla -3%
    L’annuncio delle dimissioni di Monti scuote le piazze finanziarie: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/12/10/CRISI-SPREAD-BTP-BUND-APRE-SOPRA-340-PUNTI-_7928810.html

  13. dicembre 11, 2012 alle 2:59 PM

    Luciana Litizzetto dice quello che pensano milioni e milioni di italiani 😛

    da Tiscali Videonews, 10 dicembre 2012
    Littizzetto dà il benvenuto a Berlusconi: “Ci siamo rotti, lo capite? Adesso basta”: http://notizie.tiscali.it/videonews/143664/Spettacolo/

  1. novembre 15, 2011 alle 4:22 PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: