Home > turismo naturalistico e sociale convenzionato con il Gruppo d'Intervento Giuridico > La casa dei Tintori, Bed and Breakfast in Firenze.

La casa dei Tintori, Bed and Breakfast in Firenze.


Ci sono persone che inseguono i propri sogni e, talvolta e con operosa fatica, li realizzano. Nasce così a Firenze la Casa dei Tintori. Ed è uno dei sogni realizzati da Alfredo Ingegno, architetto, funzionario del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, restauratore, paesaggista, pianificatore e quant’altro la fantasia ed il lavoro negli anni gli hanno suggerito e da sua moglie Valeria.
Una residenza raffinata e tranquilla restituita alla città dopo un accurato restauro per offrire agli amanti del Medioevo fiorentino una splendida vacanza nello spirito della migliore tradizione italiana del B&B.
La casa, costruita nel XIII secolo come un grande opificio per la tessitura della lana e la tintura dei tessuti, è ubicata in Corso dei Tintori al n. 33, a pochi metri dall’Arno, in quel Borgo di S. Croce che fu l’area di massima concentrazione delle antiche botteghe appartenute all’Arte dei Tintori. Nel cuore del centro storico sarete dunque nel luogo ideale per riposare e dedicarvi alla conoscenza della città ed alle escursioni nei suoi dintorni. Da Corso dei Tintori infatti, in pochi minuti, è possibile raggiungere a piedi la Piazza del Duomo, la Piazza della Signoria, la Galleria degli Uffizi, il Ponte Vecchio e i tanti luoghi che sono il simbolo del Medioevo e del Rinascimento fiorentino e che, da sempre, rendono la città una delle mete più ambite del turismo culturale internazionale.
Nella Casa dei Tintori i padroni di casa accolgono i propri ospiti con un servizio di B&B informale e di ottima qualità. Le cinque stanze disponibili, quadruple, matrimoniali o doppie, sono dotate di bagno privato e arredate con mobili d’epoca e tessuti che ripropongono i principali colori della tradizione fiorentina dell’Arte dei Tintori. In ogni stanza è disponibile la Tv, la cassaforte e la climatizzazione. Nella saletta d’ingresso è posta a disposizione degli ospiti una postazione internet veloce. Nella saletta degli archi dalle 8.30 alle 10.00 è offerta una abbondante colazione all’italiana. Nella grande e fresca terrazza interna, a richiesta, può essere servita la colazione ed è possibile rilassarsi leggendo un buon libro della ricca biblioteca della casa . E’ inoltre disponibile un servizio di posteggio biciclette e, su prenotazione, una guida per visite ai monumenti e musei cittadini e un servizio di baby sitter. Chi fosse interessato a conoscere la storia dell’Arte dei Tintori e dei tessuti nella Firenze medievale e rinascimentale potrà dare un?occhiata agli oggetti ed immagini che sono esposti negli spazi comuni.
Ampie informazioni sono reperibili sul sito web www.casadeitintori.it oppure contattando Alfredo e Valeria all’indirizzo di posta elettronica alfredoingegno@casadeitintori.it.
A partire dall’8 settembre 2006, la Casa dei Tintori è pronta ad accogliere a Firenze i visitatori e, per i soci del Gruppo d’Intervento Giuridico, è previsto uno sconto del 10 %.

Gruppo d’Intervento Giuridico

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: