Home > società > Un ecologista d.o.c. va al Parlamento Europeo, Andrea Zanoni!

Un ecologista d.o.c. va al Parlamento Europeo, Andrea Zanoni!


Andrea Zanoni

Una delle belle conseguenze della sonora sberla data dagli elettori italiani al premier-padrone Silvio Berlusconi è che Andrea Zanoni andrà al Parlamento europeo.        Infatti finora era il primo dei non eletti nelle liste dell’Italia dei Valori: con l’elezione di Luigi de Magistris, parlamentare europeo, quale nuovo Sindaco di Napoli e le conseguenti dimissioni dall’aula di Bruxelles, subentrerà proprio Andrea.

E’ veneto, ha 46 anni, è presidente della Lega per l’Abolizione della Caccia – Veneto e dell’associazione locale Paeseambiente.  Combatte da anni, senza risparmio, per la difesa della fauna e del territorio in una regione che sembra essersi venduta al dio denaro.  Tutti noi ne siamo stratosfericamente felici   😛 😛

Gruppo d’Intervento Giuridico, Amici della Terra,

Lega per l’Abolizione della Caccia 

  1. vic
    giugno 4, 2011 alle 12:48 PM

    io gli chiederei di adoperarsi per la salvaguardia e tutela integrale delle zone agricole . auguri e buon lavoro

  2. nella schiaffino
    giugno 20, 2011 alle 7:07 PM

    Congratulazioni so che farai un buon lavoro. NELLA SCHIAFFINO

  3. gennaio 20, 2012 alle 12:05 PM

    BELLISSIMA NOTIZIA, AUGURI!
    L’AMBIENTE E TANTI ANIMALI ‘INDIFESI’ CHE NON HANNO AVUTO MAI DIRITTO ALLA PAROLA POTRANNO SPERARE IN UNA GIUSTIZIA!
    Annarondine

  4. giugno 20, 2012 alle 5:09 PM

    ecco uno che lavora seriamente nelle Istituzioni per l’ambiente.

    Andrea Zanoni è 1° per presenze a Strasburgo

    Andrea Zanoni (Eurodeputato IdV) primo nella classifica delle presenze dei deputati italiani redatta da Vote Watch. Primo anche tra tutti i deputati del gruppo ALDE. “L’Europa è in difficoltà, è nostro dovere fare il massimo per salvarla”. “Non voglio premi, solo meritarmi la fiducia dei miei elettori”

    Andrea Zanoni in commissione ENVI al Parlamento europeo

    Il sito Vote Watch ha pubblicato la classifica annuale della presenza degli Eurodeputati alle sessioni plenarie del Parlamento europeo di Strasburgo, il momento topico di tutta l’attività parlamentare. Andrea Zanoni figura primo con il 100 % di presenze da quando è stato eletto Europarlamentare (settembre 2011), questo vuol dire che non ha mancato nemmeno una seduta. Zanoni è anche primo tra tutti gli 85 deputati del gruppo politico ALDE (di cui fa parte IdV). “Siamo pagati per lavorare ed è giusto rendere al massimo. In questo momento di crisi europea, è fondamentale essere presenti a Bruxelles e Strasburgo per difendere gli interessi dei nostri concittadini”.

    Il sito Vote Watch, cane da guardia degli Eurodeputati, ha pubblicato per il terzo anno consecutivo la classifica delle presenze a Strasburgo. I dati sono stati confermati dai servizi del Parlamento stesso. Zanoni è in cima alla classifica dei 73 deputati italiani insieme ad altri tre colleghi. Ultimo con il 61,68 % delle presenze Aldo Patricello (Pdl). “Partecipare ai lavori del Parlamento non è mai stato così importante come in questo periodo di brutta crisi economica, con voti fondamentali sul futuro assetto dell’Unione europea stessa”, afferma Zanoni. “Mancare a Strasburgo, al di là delle emergenze personali, è irresponsabile nei confronti delle generazioni future che dovranno fare i conti con le decisioni che vengono prese oggi”.

    “Purtroppo il fenomeno dell’assenteismo italiano non è limitato alle sole sessioni plenarie di Strasburgo – continua l’Eurodeputato – Anche nelle commissioni parlamentari e nelle riunioni di gruppo politico (le grandi famiglie che raccolgono partiti simili nei diversi stati Ue, ndr) i posti degli italiani sono spesso vuoti”. “Io me ne accorgo in commissione Ambiente, dove a volte mi ritrovo ad essere l’unico italiano presente, nonostante i dossier importantissimi che vengono votati, dalla tutela della biodiversità alle falde acquifere, dall’uso dei pesticidi agli obiettivi di riduzione delle emissioni di Co2 in Europa che nuocciono al clima”.

    “Vado al Parlamento anche con la febbre per meritare la fiducia che i miei elettori mi hanno accordato con il loro voto e la loro fiducia”, conclude Zanoni.

    Ufficio Stampa On. Andrea Zanoni

    Email stampa@andreazanoni.it

    Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04

    Tel (Italia) +39 0422 59 11 19

    Sito http://www.andreazanoni.it

    TwitterAndrea_Zanoni

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: