Home > cambiamenti climatici, sostenibilità ambientale > XVII Conferenza internazionale sul clima di Durban: poca concretezza, troppi rinvii.

XVII Conferenza internazionale sul clima di Durban: poca concretezza, troppi rinvii.


Palma di San Pietro (Chamaerops humilis)

Si è chiusa a Durban (Sud Africa) la 17^ Conferenza internazionale sul clima promossa dall’O.N.U.    Le valutazioni appaiono, per ora, abbastanza contrastanti, la sensazione predominante è che non vi sia ancora la volontà politica di giungere a un vero e proprio trattato internazionale vincolante sulla lotta ai cambiamenti climatici.   E’ pur vero che nel 2020 dovrebbero esser parte dell’accordo la Cina, gli Stati Uniti, l’India, il Brasile e buona parte degli Stati responsabili della gran parte delle emissioni dei gas serra, tuttavia ancor oggi non hanno sottoscritto nemmeno il protocollo di Kyoto.  E il 2020 potrebbe esser troppo tardi. Inoltre, alcuni Stati (Giappone, Russia, Canada) hanno già detto che non aderiranno.

Gruppo d’Intervento Giuridico

 

da Il Sole 24 Ore on line, 12 dicembre 2011

Durban: accordo globale salva-clima, adozione entro il 2015. Clini: «Superati i limiti di Kyoto»: http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-12-11/durban-accordo-globale-salvaclima-161101_PRN.shtml 

 

da Diario del web, 11 dicembre 2011

Clima: UE, l’accordo di Durban rappresenta una svolta storica: http://www.diariodelweb.it/Articolo/Energia/?d=20111211&id=227547

 

da Il Fatto Quotidiano on line, 11 dicembre 2011

A Durban trovato l’accordo sul clima. Dal 2015 nuovo protocollo sarà operativo. Via libera anche al Kyoto2 a partire dal prossimo anno. E riguarderà sostanzialmente l’Europa. Per l’accordo in Sudafrica la forma giuridica dell’accordo sarà oggetto di ulteriori discussioni: http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/12/11/durban-trovato-laccordo-clima-2015-nuovo-protocollo-sara-operativo/176800/

 

da il Journal blog, 11 dicembre 2011

Durban, accordo vincolante (dal 2020) sul clima ma con una clausola di esonero: http://blogeko.iljournal.it/2011/durban-accordo-vincolante-dal-2020-sul-clima-ma-con-una-clausola-di-esonero/65771

 

Cabras, Torre di S. Giovanni di Sinis e Tharros

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. dicembre 13, 2011 alle 2:41 PM

    A.N.S.A., 13 dicembre 2011
    Canada si ritira dal protocollo di Kyoto: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/12/13/visualizza_new.html_12862392.html

    da Il Manifesto, 14 dicembre 2011
    Vertice di Durban – Un accordo farsa che se ne frega del caos climatico. (Giuseppe De Marzo): http://asud.net/it/news/7-mondo/1765-vertice-di-durban-un-accordo-farsa-che-se-ne-frega-del-caos-climatico.html

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: